Ingredienti:
• 200 ml di latte condensato
• 150 ml di panna fresca liquida
• 1/2 cucchiaino di cacao amaro in polvere
• 1/2 cucchiaino di caffè solubile
• 5 cucchiaini di caramello liquido
• 200 ml di whisky
• cubetti di ghiaccio q.b. (facoltativo)
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 330

Buono e cremoso come pochi, ecco come preparare un baileys fatto in casa: a base di whisky, crema di latte e aromatizzato al caffè.

Avete voglia di qualcosa di audace? Vi proponiamo il liquore baileys fatto in casa. Nessuno può resistere alla consistenza cremosa di questo digestivo e neanche alla sua dolcezza. Si tratta di una ricetta facile che parte dalla creazione di una crema di latte, a base di panna e latte condensato. Il whisky rende gustosa la bevanda e non troppo alcolica, mentre altri ingredienti aromatizzano il risultato finale. Ciò che non può mancare è il caffè, ma si possono usare altri aromi per arricchire il suo gusto; noi usiamo il cacao e il caramello, per un baileys al caffè davvero irresistibile.

10 ricette per tenersi in forma

Baileys fatto in casa
Baileys fatto in casa

Preparazione della ricetta per il baileys fatto in casa

  1. Per cominciare, unite la panna fresca e il latte condensato, in una ciotola abbastanza capiente.
  2. A questi due ingredienti, aggiungete il caffè solubile e il cacao amaro in polvere (dopo averlo setacciato).
  3. Mescolate con un cucchiaio o una frusta a mano, amalgamando perfettamente il tutto; fate attenzione a non lasciare grumi nella crema.
  4. Su questo composto versate il whisky e, poi, il topping al caramello. Continuate a mescolare il tutto per incorporarli.
  5. Attraverso un colino, filtrate questo composto omogeneo; trasferendolo, nel frattempo, in una bottiglia in vetro (precedentemente sterilizzata).
  6. Chiudete ermeticamente il recipiente e fate riposare la bevanda per 2 giorni circa, in frigo.
  7. Trascorso il tempo di riposo, potete servirlo, anche con ghiaccio.

Conservazione

Il baileys con whisky, fatto in casa, è ottimo da servire alla fine di un pranzo o di una cena; potete servirlo a temperatura ambiente o con ghiaccio, se vi piace gustarlo freddo. Potete conservare la bottiglia in frigo, per vari mesi, anche un anno intero!

Un altro digestivo gustoso è il liquore alla menta.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 23-11-2022


Torta all’arancia: un dolce perfetto per la colazione!

Morbidi, friabili e gustosi: prepariamo i frollini al cocco