Ingredienti:
• 100 ml di vodka
• 80 g di fragole
• 1 lime biologico
• 2 cucchiai di zucchero di canna
• ghiaccio q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Prepariamo insieme la caipiroska alla fragola, il cocktail dolce e dal sapore rinfrescante.

Quando si parla di caipiroska alla fragola si intende il classico cocktail a base di lime e zucchero ma con aggiunta di fragole. Una variante colorata e simpatica che dona al cocktail un sapore davvero incredibile dando così vita alla ricetta perfetta. Soprattutto in vista di un momento da condividere con gli amici a fine serata o per un qualsiasi momento piacevole.

Tra le altre cose, questa caipiroska è anche molto semplice da preparare. Basta infatti seguire pochi step per ottenere un ottimo risultato e un cocktail che una volta provato non vorrete più smettere di preparare e gustare.

10 ricette per tenersi in forma

caipiroska alla fragola
caipiroska alla fragola

Preparazione della ricetta della caipiroska alla fragola

  1. Iniziate a preparare la caipiroska alla fragola prendendo le fragole, lavandole per bene e tagliandole a cubetti. Fate lo stesso anche con il lime, lasciandogli la scorza. Motivo per cui è molto importante che sia biologico e con buccia edibile.
  2. Ora, inserite il lime in un bicchiere capiente, aggiungete lo zucchero e pestate insieme i due ingredienti. In questo modo, il lime sprigionerà tutto il suo profumo e l’aroma che serve per rendere ottimo il vostro cocktail.
  3. Fatto ciò, aggiungete anche le fragole e schiacciatele nello stesso modo.
  4. Rompete il ghiaccio grossolanamente (per farlo potete inserirlo in una busta di plastica per poi pestarlo con un batticarne) e aggiungetelo nel bicchiere fino a riempirlo.
  5. Versate la vodka nel bicchiere e mescolate con cura facendo dei movimenti che vanno dal basso verso l’alto. In questo modo i sapori si mescoleranno nel modo giusto.
  6. Aggiungete qualche spicchio di lime per decorare e servire la caipiroska e se volete anche qualche fragola.

Conservazione

La caipiroska andrebbe consumata appena preparata, in quanto con il passare del tempo, il ghiaccio tende a sciogliersi, rovinando sia l’aspetto che il sapore del cocktail. Vista la preparazione semplice, basterà tenere tutto a portata di mano per poterla realizzare in pochi minuti.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della caipiroska!

LEGGI ANCHE: Attrezzatura per cocktail: cosa non deve mai mancare?

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 14-09-2022


Sbriciolata di mele e crema: dolce e golosa

Karpatka: il dolce polacco soffice e super cremoso