Ingredienti:
• 2 cedri
• 300 g di zucchero semolato
• 300 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 230

Ecco che vi presentiamo la ricetta per preparare la cedrata in casa, sfruttando tutto il sapore dei buoni e nutrienti agrumi.

La ricetta per una cedrata fatta in casa è facile e veloce. Si tratta di una preparazione che richiede pochi sforzi e pochi minuti. Il risultato finale si ottiene con pochi ingredienti, tra cui non possono mancare i cedri. Questi sono i deliziosi e profumati agrumi, presenti anche sul territorio italiano. Per preparare questa bevanda rinfrescante e dal gusto estivo, servono il loro succo e la loro buccia.

In ogni caso, il risultato è un drink dal retrogusto agrumato e che conquista ogni palato al primo sorso. Ciò che ne risulta è una sorta di sciroppo di cedro, da bere in compagnia o per un aperitivo. Tra i vari accorgimenti, c’è la pulizia degli agrumi. Ricordate che un buon inizio si ha pulendo con cura la loro buccia, che serve, infatti, durante la preparazione.

Pronti? Correte subito ai fornelli!

10 ricette per tenersi in forma

Cedrata ricetta
Cedrata ricetta

Preparazione della ricetta per la cedrata

  1. Prima di cominciare, procuratevi uno scovolino per lavare con cura tutta la buccia esterna dell’agrume; fate questa operazione sotto acqua corrente.
  2. Una volta fatto, usate il pelapatate per togliere la parte gialla della buccia; man mano mettetela nel recipiente di un frullatore.
  3. Poi, incidete anche la parte bianca rimasta e staccatela dalla polpa; questa parte va eliminata, perché ha un gusto amaro.
  4. Tagliate in pezzi la polpa rimasta del cedro e unitela alle bucce, nel mixer.
  5. Aggiungete anche tutta la quantità dello zucchero semolato; frullate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
  6. Trasferite il risultato in un pentolino e aggiungete l’acqua. Fate cuocere, mescolando, per alcuni minuti. Giusto il tempo di sfiorare il bollore.
  7. Una volta terminata la cottura, fate raffreddare. Poi, setacciate attraverso un colino a maglie strette, ottenendo solo la parte liquida.
  8. Trasferite il liquido ottenuto in una bottiglia in vetro sterilizzata e con chiusura ermetica.

Conservazione

Potete servire la cedrata fatta in casa con cubetti di ghiaccio, come bevanda rinfrescante nei lunghi pomeriggi. Potete conservarla in un luogo fresco e buio per circa 1 mese; in alternativa, potete tenerla anche in frigo.

Un’altra idea gustosa è la ricetta del liquore al cedro.

LEGGI ANCHE: Come preparare in casa il famoso limoncello campano

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 15-10-2022


Assaggiamo i polvorones, i friabilissimi dolcetti spagnoli alle mandorle!

Torrone al cioccolato: semplicemente delizioso