Ingredienti:
• 2 limoni
• 500 ml di latte
• 2 tuorli
• 150 g di zucchero semolato
• 40 g di maizena
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 253

Ecco la ricetta deliziosa e facile per fare in casa per la crema al limone con il Bimby: una farcitura profumata e veloce, pronta in pochi minuti.

Oggi, vediamo come fare la crema al limone con il Bimby TM6, TM5 e TM31. Grazie a questo elettrodomestico, realizzarla in casa è ancora più veloce e pratico e risultato è comunque buonissimo. Se siete stanchi della solita pasticcera, questa versione fa per voi. Si tratta di una crema vellutata e profumata, il cui sapore viene esaltato dalla presenza degli agrumi. Cosa non può mancare nella preparazione di questa ricetta? Ovviamente i limoni, di cui dovete usare il succo e la buccia. Oltre a loro, bastano davvero pochi ingredienti per ottenere una farcitura cremosa. Per riempire dei dolci bignè, per farcire una semplice torta o da usare per improvvisare gustosi dessert al cucchiaio, questa crema è una vera delizia!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Crema di limoni Bimby
Crema di limoni Bimby

Preparazione della ricetta per la crema al limone con il Bimby

  1. Per prima cosa, dovete lavare con cura e asciugare i limoni.
  2. Con un pelapatate prelevate la loro buccia, stando attenti a prendere solo la parte gialla e non quella bianca, che è più amara.
  3. Mettete i pezzi di buccia nel boccale, insieme allo zucchero semolato, e tritate per 15 secondi, a velocità 10.
  4. Spremete la polpa degli agrumi, raccogliendo il loro succo; poi, filtrate il liquido e versatelo nel boccale.
  5. A questo punto, potete aggiungere anche i tuorli e il latte.
  6. Setacciate e aggiungete la maizena.
  7. Azionate il robot da cucina e fate cuocere a 90°C per 8 minuti, impostando la velocità 3.
  8. Terminata la cottura, trasferite il composto cremoso in un recipiente pulito.
  9. Coprite con un foglio di pellicola alimentare a contatto e lasciate raffreddare.
  10. Una volta raffreddata, la farcitura è pronta per essere utilizzata.

Conservazione

La crema pasticcera al limone è una farcitura davvero profumata e deliziosa, un’ottima alternativa per rendere particolari i vostri dessert. Potete conservarla per massimo 2 giorni in frigo, sempre coperta da pellicola a contatto, e usarla all’occorrenza.

Per chi preferisce fare tutto da solo, c’è la ricetta tradizionale per la crema al limone!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

ultimo aggiornamento: 11-12-2022


Profumati, facili e perfetti in ogni momento: sono i biscotti allo zenzero!

Victoria sponge cake: la torta della regina in tavola