Ingredienti:
• 400 ml di latte vegetale
• 400 g di panna vegetale
• 200 g di zucchero di canna
• 2 bacche di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 125

Adatto a chi ha intolleranze e non solo, il gelato vegano è naturalmente buono e fatto solo con ingredienti a base vegetale.

Voglia di un gelato? Adesso, tutti possono deliziarsi con questo dolce freschissimo. Che siate intolleranti o semplicemente molto golosi, il gelato vegano è sempre un’ottima merenda. Privo di lattosio e di uova, questo alimento cremoso è capace di deliziare anche coloro che si mostrano più scettici. Per l’occasione, lo prepariamo al gusto vaniglia, ma potete prepararlo in tante varianti. Imbattiamoci subito nella sua preparazione, con e senza gelatiera!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Gelato vegan
Gelato vegan

Preparazione della ricetta per il gelato vegano

  1. Per cominciare, prendete le bacche di vaniglia e tagliatele a metà, per estrarre i semi dall’interno.
  2. In un pentolino, versate il latte di soia (o qualsiasi altro tipo a base vegetale) e lo zucchero di canna. Unite anche la bacca e i semi di vaniglia e accendete il fuoco.
  3. Fate scaldare a fiamma bassa, mescolando delicatamente, fin quando lo zucchero appare sciolto. Poi, lasciate raffreddare e rimuovete le bacche di vaniglia.
  4. Aggiungete la panna vegetale al composto e girate, per farla amalgamare al resto.
  5. Una volta fatto, trasferite il liquido in frigo, dove deve riposare per 1 ora.
  6. Trascorso questo tempo, trasferitelo in freezer per 2 ore. Ogni mezz’ora, ricordate di portare fuori il composto e mescolarlo energicamente. Al termine di queste ore, il gelato vegetale è pronto per essere servito e gustato.

Preparazione del gelato vegano con gelatiera

  1. Il procedimento è lo stesso. Estraete i semi dalle bacche di vaniglia e versate il tutto in un pentolino. Unite il latte vegetale e lo zucchero di canna e scaldate il composto, per far sciogliere il dolcificante naturale.
  2. Dopo aver fatto raffreddare, togliete le bacche e aggiungete la panna vegetale. Mescolate per bene e, poi, trasferite il liquido in frigo, per far riposare 1 ora.
  3. Trascorso questo tempo, azionate la gelatiera e versate all’interno il composto. Fate mantecare per 30 minuti. In pochi passaggi, il gelato è pronto per essere servito.

Sempre più preparazioni diventano vegan, per adattarsi a chi ha intolleranze o ama mangiare sano. Dopo aver provato questo gelato, vi consigliamo una deliziosa crostata vegana! Se non avete intolleranze invece provate la nostra ricetta del gelato.

Conservazione

Decorate i gelati vegani in una varietà di modi, ma ovviamente con elementi genuini, come noci o stecche di cannella. Potete anche conservarlo in frigo per 2 settimane, per guastarlo in varie occasioni.

0/5 (0 Reviews)
Gelato

ultimo aggiornamento: 24-07-2021


Il dolce lombardo più cremoso, ecco la torta Cremona

Torta light: un dolce così leggero non lo avete mai preparato!