I dolci con Philadelphia vanno dalle classiche cheesecake ai biscotti e sono uno più buono (oltre che facile e veloce) dell’altro.

Quando pensiamo ai dolci con il Philadelphia il primo pensiero va alle cheesecake. È lì infatti che dà il suo meglio, conferendo alla ricetta non solo la sua caratteristica cremosità, ma anche il sapore particolare che ben si sposa con tanti abbinamenti. Quelli che non tutti sanno però è che il Philadelphia nelle ricette dolci può essere sfruttato anche per torte e preparazioni più semplici.

Oggi scopriamo insieme molte ricette con il Philadelphia per portare in tavola dei dolci strepitosi che mai vi sareste aspettati. Il bello di questo formaggio cremoso poi è che si trova in commercio in diverse varietà, basti pensare alle due più conosciute light e senza lattosio. In questo modo, semplicemente cambiando tipologia, otterrete rispettivamente dei dolci più leggeri e dei dolci adatti agli intolleranti al lattosio. Fantastico vero?

Cheesecake al Philadelphia

9 ricette autunnalli per la tua tavola

cheesecake al philadelphia
cheesecake al philadelphia

Forse la ricetta più conosciuta in assoluto, la cheesecake al Philadelphia si compone da una base classica con biscotti e burro e da una crema densa e profumata a base di formaggio.

Ingredienti per 8 persone:

  • 200 g di biscotti secchi
  • 120 g di burro fuso
  • 500 g di Philadelphia
  • 200 ml di panna per dolci
  • 125 g di zucchero a velo
  • 10 g di colla di pesce in fogli

Per prima cosa riducete in farina in biscotti quindi amalgamateli al burro fuso per formare uno strato all’interno dello stampo a cerniera. Pressate bene con il dorso di un cucchiaio, creando anche i bordi, e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda, poi strizzatela e scioglietela a fuoco dolce in due cucchiai di panna presa dal totale. Montate invece la rimanente a neve ben ferma. Unite alla panna una crema di Philadelphia e zucchero a velo poi la gelatina sciolta e versate sulla base di biscotti. Dopo 6 ore in frigorifero, la cheesecake con il Philadelphia è pronta per essere servita.

Ciambellone con Philadelphia

Ciambellone con Philadelphia
Ciambellone con Philadelphia

Se cercate una torta con il Philadelphia, questa è la ricetta giusta. Nessuno riuscirà a resistere alla bontà del ciambellone con il Philadelphia: profumato e morbido oltre ogni immaginazione, è perfetto per la colazione e la merenda.

Ingredienti per 8 persone:

  • 3 uova
  • 300 g di farina 00
  • 240 g di zucchero
  • 240 g di Philadelphia
  • 120 g di olio di semi
  • 90 g di latte
  • Scorza di 1 limone 
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

Rompete le uova in una ciotola e montatele insieme allo zucchero con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporate poi l’olio, il latte e il Philadelphia, sempre mescolando con le fruste, e profumate con la vanillina e la scorza grattugiata del limone. In ultimo incorporate la farina setacciata con il lievito e una volta ottenuto un impasto liscio e privo di grumi, versatolo in uno stampo a ciambella da 26 cm di diametro imburrato e infarinato. Cuocete a 180°C per 50 minuti e prima di sfornare fate la classica prova stecchino.

Cheesecake alla Nutella

Cheesecake alla Nutella
Cheesecake alla Nutella

Perfetta per i più golosi, questa Cheesecake alla Nutella senza cottura è perfetta per tutte le occasioni. Servita come fine pasto conquisterà il favore di tutti i commensali e voi sarete felicissimi di aver trovato una ricetta così facile da preparare.

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 g di biscotti tipo Digestive
  • 100 g di burro
  • 500 g di formaggio Philadelphia
  • 500 g di Nutella
  • 300 ml di panna da montare
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • cioccolato amaro q.b.

Per prima cosa preparate la base amalgamando i biscotti ridotti in farina, il cacao amaro e il burro fuso. Versatelo sul fondo di uno stampo da 22-24 cm di diametro e pressate bene, quindi trasferite 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema lavorando la nutella con il Philadelphia e aggiungendo poi, con movimenti delicati dal basso verso l’alto, la panna montata. Versate sulla base fredda, livellate e mettete di nuovo in frigorifero per 4 ore prima di servirla.

Frosting al philadelphia

Frosting al Philadelphia
Frosting al Philadelphia

Perfetto per tutti quei dolci come i cupcake e le torte farcite che lo richiedono, il frosting al Philadelphia è molto più leggero rispetto a quello tradizionale e pertanto potrebbe rivelarsi la scelta migliore per decorare un dolce con il Philadelphia.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di philadelphia
  • 250 ml di panna fresca da montare
  • 80 g di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina

Montate la panna con le fruste elettriche quindi incorporate lo zucchero a velo e la vanillina. In ultimo aggiungete alla panna il Philadelphia, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non perdere la consistenza del frosting. Utilizzatelo subito oppure conservatelo in frigorifero fino al momento del bisogno.

Tiramisù con Philadelphia

Tiramisù con Philadelphia
Tiramisù con Philadelphia

I puristi si staranno già agitando nel sentire nominare una tale eresia, ma troveranno sicuramente pace una volta provato il nostro tiramisù al Philadelphia. Cremoso e leggero, è una variante molto interessante della ricetta classica, provare per credere.

Ingredienti per 8 persone:

  • 500 g di philadelphia
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 250 g di savoiardi
  • 6 tuorli d’uovo
  • 50 g di cacao amaro
  • 2 bicchieri di caffè
  • rum q.b.

Lavorate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero poi incorporate il formaggio spalmabile per ottenere una crema. Profumatela a piacere con il rum quindi dedicatevi all’assemblaggio del dolce: stendete un filo di crema sul fondo di una pirofila, coprite con i savoiardi imbevuti nel caffè, formate uno strato di crema e quindi ancora, savoiardi e crema. Decorate con una spolverata di cacao amaro e lasciate riposare qualche ora in frigorifero prima di servirlo.

Torta Philadelphia e cioccolato

torta Philadelphia e cioccolato
torta Philadelphia e cioccolato

Morbida e cremosa quasi fosse una tenerina, la torta Philadelphia e cioccolato è davvero incredibile. Si prepara in pochissimo tempo ma siamo certi che diventerà il vostro dolce con Philadelphia preferito.

Ingredienti per 6 persone:

  • 3 uova
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 120 g di zucchero
  • 90 g di burro
  • 250 g di formaggio Philadelphia
  • 150 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Lavorate le uova con lo zucchero fino a che non risulteranno chiare e spumose poi incorporate il formaggio Philadelphia fino a ottenere una crema. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro, quindi unitelo al composto precedente. In ultimo incorporate la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale che darà al cioccolato una spinta di sapore incredibile. Versate il tutto in una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 40 minuti. Servitela una volta raffreddata completamente.

Biscotti con philadelphia

Biscotti al Philadelphia
Biscotti al Philadelphia

Un altro modo di utilizzare il Philadelphia nelle ricette dolci consiste nel preparare questi biscotti. L’aggiunta del formaggio spalmabile all’impasto conferisce al contempo cremosità e friabilità. Vediamo insieme tutti i passaggi per prepararli!

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di farina 00
  • 140 g di zucchero
  • 100 g di philadelphia
  • 80 g di burro
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia
  • 1 tuorlo
  • Marmellata q.b.

Lavorate il burro con lo zucchero fino a ridurlo in crema quindi incorporate il tuorlo, la vaniglia e il Philadelphia. Una volta ottenuto un composto omogeneo, incorporate la farina setacciata con il bicarbonato e impastate giusto il tempo di formare un panetto. Staccate poi delle porzioni di impasto grandi all’incirca come una noce, formate delle palline e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno. Pressate leggermente e poi con un dito ricavate un piccolo incavo. Riempitelo con la marmellata e cuocete a 180°C per 20 minuti.

Cheesecake alla philadelphia cotta al forno

cheesecake philadelphia cotta
cheesecake philadelphia cotta

In alternativa alla ricetta proposta all’inizio, la cheesecake al Philadelphia cotta somiglia moltissimo alla ricetta americana. Il sapore che acquista in cottura è davvero particolare, caramellato, e noi vogliamo consigliarvi di provare anche questa versione!

Ingredienti per 8 persone:

  • 200 g di biscotti secchi
  • 120 g di burro fuso
  • 500 g di Philadelphia
  • 200 ml di panna per dolci
  • 125 g di zucchero a velo
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di maizena

Riducete in farina biscotti e amalgamateli al burro fuso per poi creare una base compatta sul fondo di una teglia rivestita di carta forno. Mentre riposa in frigorifero per i successivi 30 minuti, preparate la crema lavorando il Philadelphia con lo zucchero con le fruste elettriche e incorporando le uova una alla volta. Aggiungete poi la maizena e in ultimo la panna montata separatamente. Versate la crema sul dolce e infornate a 170°C per 90 minuti. Servitela una volta fredda.

Avete visto come il Philadelphia nelle ricette dolci sia un vero e proprio jolly? Provatele tutte e non ve ne pentirete!

2/5 (1 Review)

ultimo aggiornamento: 26-07-2021


Marmellata di fichi, con il Bimby la ricetta tradizionale diventa più semplice

Marmellata di prugne gialle, una confettura che racchiude il gusto dell’estate!