Ingredienti:
• 500 g di polpa di cocco
• 1 litro di acqua
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Il latte di cocco fatto in casa è una preparazione davvero semplice e golosa. Ecco come realizzarlo in pochi passaggi, in maniera rapida e senza stress.

Preparare un buon latte di cocco significa dar vita a una bevanda buonissima e idonea sia a chi è allergico al lattosio che a chiunque desideri gustare qualcosa di buono e dal sapore intenso.
Si tratta inoltre di una ricetta semplice da realizzare e che risulta dolce e rinfrescante al punto da rappresentare la scelta perfetta da gustare in qualsiasi momento della giornata.
Ecco, quindi, come preparare il latte di cocco fatto in casa in modo davvero veloce.

10 ricette per tenersi in forma

latte di cocco
latte di cocco

Preparazione della ricetta del latte di cocco

  1. Iniziate lavando con cura la noce di cocco per poi asciugarla e romperla tenendo da parte l’acqua che contiene all’interno.
  2. Grattugiate la polpa in una ciotola evitando ovviamente tutta la parte della scorza.
  3. A questo punto, prendete un pentolino e mettete a bollire un litro d’acqua, spegnendo subito dopo il fuoco.
  4. Versate nell’acqua calda la polpa di cocco e lasciatela in stasi per almeno 30 minuti.
  5. Trascorso il tempo, prendete un frullino ad immersione e frullate fin quando non ottenete un composto il più possibile liscio. Potrebbero volerci diversi minuti. Il consiglio è quindi quello di frullare facendo delle piccole pause in modo da non scaldare troppo il cocco e da mantenere intatte tutte le sue proprietà.
  6. Lasciate riposare quanto ottenuto per altri 30 minuti e filtrate tutto in una bottiglia.
  7. Riponete quest’ultima in frigo per un paio d’ore in modo da ottenere un latte di cocco più che saporito. Servitelo possibilmente freddo.

La variante con la farina di cocco

Questa ricetta si può realizzare usando la farina di cocco al posto della polpa. In tal caso basterà seguire le istruzioni come dal passaggio tre usando in tutto 100 g di farina di cocco. L’unica eccezione è che vi occorrerà meno tempo per frullare il tutto in quanto la farina si scioglierà più rapidamente.

Conservazione

Il latte di cocco si mantiene per 2 o 3 giorni purché ben riposto in frigo e all’interno di una bottiglia di vetro.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella delle palline di cocco e mascarpone!

2.5/5 (2 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 16-10-2022


Torrone al cioccolato: semplicemente delizioso

Pan Matalòch: il pane di Bellagio fragrante e profumato