Ingredienti:
• 600 g di arance sbucciate
• 350 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

La marmellata di arance con il Bimby è una confettura facile e veloce, ricca di gusto e perfetta per ogni occasione.

Quando si parla di confetture e marmellate, trovare delle ricette facili e veloci non è sempre facile. Per fortuna, c’è quella della marmellata di arance con il Bimby: una confettura genuina e saporita che ben si presta a rendere più piacevole la prima colazione e che si sposa con dolci di ogni tipo.

Che si tratti di mangiarla spalmata sul pane, all’interno di una fragrante una crostata o per accompagnare dei formaggi, il risultato sarà infatti sempre unico ed in grado di offrire maggior gusto ad ogni portata scelta. Scopriamo, quindi come preparare la marmellata di arance fatta in casa!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

marmellata di arance
marmellata di arance

Preparazione della ricetta della marmellata di arance con Bimby

  1. Iniziate tagliando le arance a pezzi piccoli.
  2. Prendete lo zucchero e versatelo nel boccale del Bimby.
  3. Aggiungete le arance sbucciate e tagliate e azionate il Bimby a velocità 5 per 5 secondi.
  4. Azionate il Varoma a velocità 1 e fatelo andare per 40 minuti.
  5. Trascorso il tempo, aprite il robot da cucina e controllate che la marmellata sia della giusta consistenza. Se lo è potete estrarla; in caso contrario lasciate andare il Bimby per altri 5 minuti con le medesime impostazioni.

Se si desidera una marmellata di arance con scorzette, basta acquistare il frutto biologico, lavarlo per bene e prelevare la buccia quando andrete a sbucciarlo. Per eliminare del tutto l’amaro di questa parte del frutto, lavate sotto acqua corrente le vostre scorze eliminando il più possibile la parte bianca. Prima di procedere con la ricetta qui sopra si dovranno inserire le scorze nel Bimby e farlo andare a velocità 10 per 10 secondi. Fatto ciò si potrà proseguire aggiungendo lo zucchero e continuando come da indicazioni.

Conservazione

La marmellata se conservata in un comune barattolo si può mantenere in frigorifero per alcuni giorni arrivando fino ad una settimana. Per farla durare di più è possibile conservarla nei vasetti sterilizzati.

In questo modo si potrà conservare per diversi mesi, a patto di aver seguito per bene la procedura e di non aprire il barattolo. Una volta aperto, la durata torna ad essere di pochi giorni.

Se la ricetta vi è piaciuta, provate anche la crostata di frutta!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 30-03-2022


Presto fatto: il ciambellone soffice e veloce

Pop tarts: la strepitosa ricetta dei biscotti ripieni americani