Ingredienti:
• 2 kg di fichi (polpa)
• 1/2 mela
• il succo di 1 limone
• 1 bicchiere di acqua
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 45 min
kcal porzione: 159

Per una confettura ancora più sana e nutriente, provate la ricetta per la marmellata di fichi senza zucchero.

Il fico è un frutto saporito e succoso, di per sé molto dolce e adatto alla preparazione di una buona confettura fatta in casa. La ricetta per la marmellata di fichi senza zucchero è una variante golosa che prevede soltanto l’uso di buona frutta. Eliminate qualsiasi traccia di dolcificante artificiale, per gustare il vero sapore di questi frutti estivi, e servitevi semplicemente di una mela. Questo frutto è essenziale perché contiene pectina, un addensante naturale. Il risultato è una confettura ricca di proprietà benefiche e priva di sostanze che inducono a prendere peso.

Se siete curiosi di scoprire questa composta di fichi senza zucchero, procediamo con la preparazione!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Marmellata di fichi senza zucchero
Marmellata di fichi senza zucchero

Preparazione della ricetta per la marmellata di fichi senza zucchero

  1. Fare in casa una gustosa confettura di fichi senza zucchero è molto semplice. Utilizzate frutta matura e perfettamente intatta e lavata. Tagliate ciascun frutto a pezzetti e togliete la buccia, oppure potete anche lasciarla, se preferite.
  2. Prendete una mela e tagliatela a metà, ma non togliete la buccia perché è questa che contiene l’addensante naturale utile alla ricetta. Mettete da parte una delle due metà e tagliate l’altra a cubetti.
  3. Versate i fichi e la metà della mela in pezzi in una pentola dal fondo spesso. Aggiungete, poi, il succo di limone e un bicchiere d’acqua.
  4. Accendete il fuoco e fate cuocere a fiamma bassa per circa 45 minuti, mescolando spesso il composto.
  5. Quando la confettura raggiunge la giusta densità, spegnete il fuoco. Se volete un composto ancora più liscio, potete passare sulla superficie un frullatore a immersione e ridurre i pezzetti rimasti integri.
  6. Prendete una piccola quantità con un cucchiaino e mettetela su un piattino. Se non cola, la densità è perfetta e potete procedere distribuendo il composto ancora bollente nei barattoli in vetro, precedentemente sterilizzati.
  7. Chiudete ermeticamente ciascun vasetto e lasciate raffreddare il contenuto a testa in giù. Una volta creato il sottovuoto, la ricetta per la marmellata di fichi senza zucchero è pronta!

Conservazione

Ciò che differenzia questa ricetta dalle altre è solo l’assenza di dolcificanti artificiali. La composta di fichi senza zucchero deve essere conservata, come una normale confettura, in un luogo buio e fresco. Aspettate un paio di settimane, prima di poter gustare il suo sapore naturale, che rimane intatto per almeno 3 mesi. Quando aprite un vasetto, trasferitelo in frigo e consumate il contenuto in 3-4 giorni.

Provate anche la classica ricetta per la confettura di fichi, buonissima e golosa!

5/5 (2 Reviews)

ultimo aggiornamento: 31-07-2021


Super deliziosa, la banoffee pie si prepara con banane e caramello

Merendine Kinder paradiso fatte in casa, una vera leccornia!