Ingredienti:
• 1 kg di fragole
• 2 mele
• il succo di 1 limone
• 90 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 256

Arriva una ricetta light e super semplice da fare in casa, stiamo parlando di quella per la marmellata di fragole senza zucchero.

La ricetta di una qualsiasi confettura fatta in casa è di per sé semplice e gustosa, adatta per avere sempre pronto un prodotto genuino. Oggi, invece, ci concentriamo sulla preparazione per una marmellata di fragole senza zucchero, che risulta ancora più leggera.

Ciò che la distingue dalla ricetta di una comune confettura fatta con il solito dolcificante, è l’aggiunta di un ingrediente del tutto diverso. A rendere ugualmente dolce e sano questo prodotto è la mela che, aggiunta durante la cottura, rilascia la pectina. Questa sostanza permette al composto di addensarsi e di risultare anche dolce.

10 ricette per tenersi in forma

Marmellata di fragole senza zucchero
Marmellata di fragole senza zucchero

Preparazione della ricetta per la marmellata di fragole senza zucchero

  1. Per cominciare, lavate con cura le fragole sotto acqua corrente. Asciugatele e togliete il picciolo.
  2. Tagliate ciascun frutto in cubetti piccoli. Fate questo su una ciotola, in modo da far cadere il succo all’interno e mettete in essa anche i pezzi di polpa.
  3. Lavate e asciugate anche le mele. Tagliatele in due e togliete i semi e il picciolo. Senza togliere la buccia, tagliate la polpa a cubetti.
  4. Aggiungete i pezzi di mela a quelli delle fragole.
  5. Irrorate la frutta con il succo di limone. Poi, aggiungete anche l’acqua e mescolate.
  6. Trasferite il tutto in un pentolino. Mettete sul fornello e fate cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto.
  7. Lasciate cuocere in questo modo per 40 minuti, fino a quando la frutta si ammorbidisce. Una volta ottenuto un composto omogeneo, spegnete. Se non è abbastanza liscio, potete lisciare la superficie con un frullatore a immersione.
  8. Fate la prova, mettendo con un cucchiaino un po’ di composto sul piattino: se non cola, è pronta.
  9. Distribuite la confettura nei vasetti in vetro sterilizzati, chiudete ermeticamente e lasciate raffreddare capovolti, per creare il sottovuoto.

Conservazione

Potete usare questa marmellata di fragole senza zucchero fatta in casa per arricchire torte da credenza o torte fredde, oppure per spalmarla su pane e fette biscottate a colazione. Conservate i barattoli chiusi in un luogo fresco, buio e asciutto per alcuni mesi; una volta aperto, mettete il vasetto in frigo e consumate in pochi giorni il contenuto.

Per altre ricette facili e veloci, provate la marmellata di fragole con Bimby.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 18-05-2022


Pâte sucrée: ricetta per la base di pasticceria alle mandorle

Crostata con cioccolato e fragole, buona in tutte le varianti!