Ingredienti:
• 1 kg di melone
• 500 g di zucchero
• il succo di 1/2 limone
• 1 pizzico di cannella
difficoltà: facile
persone: 5
preparazione: 10 min
cottura: 50 min
kcal porzione: 131

Volete sapere come preparare in casa la marmellata di melone? Ecco la facile e veloce ricetta da fare con pochi ingredienti.

Tra le ricette estive più genuine e sfiziose, spicca quella per una buona marmellata di melone. Se non l’avete ancora provata, dovete assolutamente rimediare. Si tratta di una confettura dal gusto pienamente estivo e dalla consistenza vellutata. Fresca e zuccherina, è adatta da spalmare sulle fette biscottate o di pane, per arricchire di bontà la merenda.

La preparazione di questa confettura estiva è molto semplice e ha bisogno di pochi ingredienti. Oltre a quello principale, ovvero un melone arancione e fresco, vi occorrono zucchero, limone e qualche spezia per aromatizzarla. Noi abbiamo scelto la cannella, ma anche lo zenzero si abbina molto bene al sapore di questo dolce frutto. Insomma, non indugiamo oltre e corriamo a prepararla!

10 ricette per tenersi in forma

Marmellata di melone
Marmellata di melone

Preparazione della ricetta per la marmellata di melone

  1. Cominciamo dall’azione un po’ più complessa: aprite il melone, incidendo la sua buccia esterna, e pulite l’interno. Togliete con cura tutti i semini e i filamenti.
  2. Tagliate a fette la polpa e, poi, riducetela in cubetti.
  3. Prendete un pentolino e versate al suo interno i pezzi di polpa del frutto.
  4. Aggiungete tutto lo zucchero e la cannella in polvere. Irrorate con il succo di limone.
  5. Mettete sul fornello, accendete a fiamma moderata e lasciate cuocere per 40 minuti. Mescolate di tanto in tanto.
  6. Trascorso questo tempo, dovrebbe essere diventata una purea. Con un frullatore a immersione, lisciate il composto, per ridurre anche i pezzi rimasti interi.
  7. Fate cuocere ancora 10 minuti, per far addensare totalmente la marmellata.
  8. Al termine, fate la prova del piattino: prelevatene un cucchiaino e lasciatela sul piatto, se non cola è pronta!
  9. Distribuite la confettura di melone fatta in casa nei vasetti in vetro precedentemente sterilizzati. Chiudete ermeticamente e fate raffreddare dopo averli capovolti, per creare il sottovuoto. Una volta fatto, conservateli in dispensa.

Conservazione

Questo prodotto è davvero genuino e delizioso e potete usare la marmellata di melone per colazione e merenda, oppure per arricchire una fresca cheesecake. Conservate la confettura nei barattoli chiusi in un luogo fresco e asciutto, per alcuni mesi; una volta aperto, spostate il barattolo in frigo e consumate il contenuto in meno di una settimana.

Provate anche la freschezza del sorbetto al melone!

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 01-08-2022


Marmellata di fichi con il Bimby con frutti freschi di stagione!

Coppa del nonno con il Bimby: buona come l’originale