Ingredienti:
• 450 g di uva
• 250 g di zucchero semolato
• il succo di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 5 min
cottura: 45 min
kcal porzione: 104

Ecco come fare la marmellata di uva con il Bimby, una ricetta facile da fare in casa con soli tre ingredienti, con e senza zucchero.

Per una ricetta dal gusto tipicamente settembrino, scegliete quella per la marmellata di uva con il Bimby. Si tratta di un prodotto genuino e semplice da fare in casa. Pronta in pochi passi, grazie all’aiuto del pratico robot da cucina potrete fare il minimo sforzo. Per prepararla, inoltre, basta davvero poco. Tre sono gli ingredienti che servono per realizzare una deliziosa confettura: oltre all’immancabile uva, vi servono zucchero e succo di limone. Si tratta di una preparazione molto versatile, perché potete includere qualsiasi tipologia di uva preferiate.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Marmellata di uva Bimby
Marmellata di uva Bimby

Preparazione della ricetta per la marmellata di uva con il Bimby

  1. Prima di cominciare, lavate la frutta sotto acqua corrente e mettetela ad asciugare su un panno pulito.
  2. Una volta fatto, togliete tutti i chicchi e versateli nel boccale del robot da cucina.
  3. Azionate e fate cuocere per 20 minuti, a velocità 2 e a 100°C.
  4. A questo punto, trasferite il composto in un passaverdure; setacciate per eliminare i semi e ottenere solamente la parte liquida.
  5. Rimettete il composto nel Bimby.
  6. Aggiungete anche lo zucchero e il succo di limone. Fate cuocere in modalità Varoma, a velocità 2 e per 25 minuti.
  7. A questo punto, fate la prova del piattino: se poggiata sul piatto non cola, è pronta.
  8. Distribuite il composto nei barattoli precedentemente sterilizzati, chiudete ermeticamente e fate raffreddare a testa in giù, per formare il sottovuoto.

Per una confettura ancora più genuina, potete preparare una marmellata di uva con il Bimby senza zucchero. Per questa variante, vi basta omettere il dolcificante e sostituirlo, nel momento previsto, con l’aggiunta di 1 mela, tagliata a dadini. Fate cuocere il tutto e la merenda è servita!

Conservazione

La marmellata di uva fatta in casa è ottima da spalmare su una fetta di pane o per farcire una fragrante torta dall’impasto morbido. Potete conservarla per vari mesi in un luogo fresco e asciutto; una volta aperto un barattolo, spostatelo in frigo e consumate il contenuto in pochi giorni.

Per altre ricette facili e veloci. provate la crostata di marmellata con Bimby.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 04-08-2022


Frullato di anguria, il drink energico e dissetante!

Succo di albicocche fatto in casa, una bevanda tutta genuina!