Ingredienti:
• 1 kg di albicocche
• 1 l di acqua
• 220 g di zucchero semolato
• il succo di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 41

Avete mai provato a fare in casa un gustoso succo di albicocche? Ecco come preparare una bevanda genuina e con pochi ingredienti.

Il succo di albicocche fatto in casa è una perfetta bevanda rinfrescante. Nutriente e salutare, è piena di vitamine utili all’organismo. Senza additivi o conservanti, questo succo può essere realizzato da voi, in tutta facilità e nella vostra cucina. Per prepararlo sono necessari davvero pochi ingredienti: servono solamente frutta di qualità, acqua e zucchero. Tutto il sapore genuino dell’albicocca e il suo colore arancione rendono questa bevanda gustosa e colorata, adatta per qualsiasi occasione.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Succo di albicocche
Succo di albicocche

Preparazione della ricetta per il succo di albicocche

  1. Per cominciare, realizzate uno sciroppo. In un pentolino, versate lo zucchero e aggiungete l’acqua.
  2. Mettete sul fornello e accendete a fiamma media. Lasciate cuocere fin quando raggiunge il bollore e lo zucchero si scioglie del tutto.
  3. Successivamente, lavate e asciugate le albicocche. Tagliatele in due e privatele del nocciolo.
  4. Tagliate la polpa della frutta a dadini e versateli nello sciroppo di zucchero, precedentemente ottenuto.
  5. Aggiungete anche il succo di limone e accendete il fornello, facendo cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Ogni tanto mescolate il composto.
  6. Trascorso il tempo di cottura, spegnete. Frullate il tutto con un frullatore a immersione, in modo da rendere il composto liscio.
  7. Se viene a crearsi la schiuma in superficie, rimuovetela con una schiumarola.
  8. A questo punto, la bevanda è pronta e potete distribuirla nelle bottiglie in vetro sterilizzate, usando un imbuto. Per un risultato migliore, potete anche filtrare il liquido attraverso un colino a maglie strette, mentre lo versate nei recipienti.
  9. Chiudete con il tappo ermeticamente e capovolgete le bottiglie, per far raffreddare il contenuto e creare il sottovuoto. Non rimane che mettere il prodotto in dispensa.

Tutti i consigli per il succo di albicocche

Questa ricetta è molto versatile, perché potete gestire in autonomia le dosi e ottenere un risultato che rispecchia i vostri gusti. Per un succo poco denso, ad esempio, potete aumentare la quantità di acqua; al contrario, per avere una bevanda più concentrata usate poca acqua.

Anche la dose di zucchero può diminuire o aumentare, in base al grado di dolcezza che volete raggiungere; se vi piacciono le bevande molto dolci, potete usarne di più. Per un succo dal gusto particolare, potete anche sostituire lo zucchero semolato con quello di canna, nelle stesse quantità. Per aromatizzare ancora di più il composto, potete aggiungere anche 1/2 cucchiaino di cannella in polvere.

Conservazione

Questo succo di frutta all’albicocca è una bevanda genuina e rinfrescante. Dopo aver aperto la bottiglia, conservatelo in frigo per 1 settimana.

Per altre ricette facili e veloci, ecco il centrifugato ACE.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 05-08-2022


La marmellata di uva con il Bimby è una deliziosa ricetta settembrina

Cinesini alla crema e granella di nocciole, semplicemente irresistibili!