Ingredienti:
• 1 kg di mele
• 450 g di zucchero
• 1 limone biologico
• 800 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Le mele sciroppate rientrano tra le ricette facili e veloci. Ottime da gustare sia da sole che all’interno di altri dolci sono una ricetta davvero unica.

Preparare delle mele sciroppate significa poter contare su una golosa conserva di frutta che si rivela unica sia per un dolce al cucchiaio da gustare in ogni momento della giornata che per arricchire torte e crostate.

Il loro sapore dolce è infatti gradito a tutti, e rappresenta la miglior scelta quando si ha poco tempo e tanta voglia di sorprendere gli altri con qualcosa di buono.

10 ricette per tenersi in forma

mele sciroppate
mele sciroppate

Preparazione della ricetta delle mele sciroppate

  1. Iniziate lavando con cura il limone per poi prelevarne la scorza di almeno metà.
  2. Spremete lo stesso in modo da ottenerne il succo e metterlo da parte.
  3. Prendete una pentola e riempitela con l’acqua e lo zucchero.
  4. Aggiungete la scorza del mezzo limone e accendete il fuoco a fiamma bassa.
  5. Lasciate cuocere il tutto per circa 10 minuti e fin quando lo zucchero non sarà sciolto del tutto.
  6. Quando ciò avviene alzate la fiamma in modo da ottenere uno sciroppo e lasciatelo bollire per 5 minuti.
  7. Trascorso il tempo spegnete il fuoco e lasciate riposare il tutto.
  8. Prendete le mele, lavatele e sbucciatele tagliandole a pezzetti piccoli.
  9. Sistemate le stesse nei vasetti e versatevi sopra lo sciroppo caldo ottenuto, filtrando lo stesso attraverso un colino a maglie strette.
  10. Chiudete i vasetti e sterilizzateli in modo da poter conservare le vostre mele sciroppate più a lungo.
  11. Le vostre mele sciroppate sono pronte per essere gustate e per diventare le protagoniste dei vostri dolci.

La variante delle mele sciroppate all’arancia e cannella

Per un sapore ancora più ricco è possibile realizzarle con arancia e cannella.
Per farlo basta aggiungere il succo di un’arancia e una stecca di cannella già dal punto quattro della ricetta. Per il resto vi basterà proseguire come indicazioni per ottenere le vostre mele sciroppate.

Conservazione

Le mele, se sistemate in barattoli sterilizzati e conservati in un luogo fresco e asciutto si mantengono anche per un anno. Una volta aperto il vasetto, invece, dureranno per 5 o 6 giorni, purché ben conservate in frigorifero.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche quella delle albicocche sciroppate!

4/5 (3 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 18-09-2022


Dolci e golose, assaggiamo le crispelle di riso (o Crispeddi) catanesi

Cercate una bevanda salutare e leggera? Prepariamo il succo al bergamotto