Ingredienti:
• 150 g di farina
• 150 g di zucchero
• 1 uovo
• 3-4 chiodi di garofano
• 1 pizzico di noce moscata
• 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
• 4 g di lievito per dolci
• 100 g di mandorle
• 50 g di cedro candito
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 35 min

Ingredienti e ricetta dei quaresimali siciliani, dei biscotti con le mandorle tipici di questo periodo dell’anno antecedente alla Pasqua.

I quaresimali sono dei buonissimi biscotti siciliani a base di mandorle che ricordano molto i ben più famosi cantucci. A differenza dei biscotti toscani questa ricetta prevede l’uso di altri ingredienti che arricchiscono l’impasto come la cannella, il cedro candito e i chiodi di garofano. Tradizione vuole che questi biscotti venissero preparati il mercoledì delle Ceneri, giorno che precede l’inizio della Quaresima e che secondo i dettami della chiesa cattolica si dovrebbe ridurre il consumo di carni e altri grassi animali.

La ricetta tradizionale, infatti, non prevedeva nemmeno l’uso di uova, latte o strutto che invece sono previste in molte delle ricette moderne. Da Napoli alla Sicilia sono tantissime le versioni che possiamo trovare e sono tutte altrettanto buone. E’ tradizione poi servire questi biscotti in abbinamento ad un buon bicchiere di vino liquoroso.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

quaresimali
quaresimali

Preparazione dei biscotti quaresimali

  1. Per prima cosa setacciate la farina, il lievito e la cannella direttamente all’interno di una ciotola. Tritate finemente i chiodi di garofano e aggiungeteli agli altri ingredienti secchi. Mescolate e aggiungete l’uovo. Iniziate ad impastare e se necessario aggiungete giusto un cucchiaio d’acqua per facilitarvi in questa operazione.
  2. Unite ora anche le mandorle e il cedro candito tagliato a pezzettini. Impastate un’ultima volta e dividete l’impasto in due porzioni. Stendete in modo da formare due filoncini e posizionateli su di una teglia foderata con carta da forno.
  3. Infornate a 180°C e fate cuocere per 20 minuti. Trascorso questo tempo togliete dal forno e lasciate intiepidire. Tagliate a fette di circa 1/2 cm e adagiate nuovamente i biscotti sulla teglia. Mettete nuovamente in forno a 160°C per 15 minuti circa.
  4. Trascorso questo tempo togliete i biscotti dal forno e fateli raffreddare prima di servirli.

Se amate i dolcetti fatti in casa non perdetevi la ricetta dei biscotti al cacao.

0/5 (0 Reviews)
Biscotti Pasqua

ultimo aggiornamento: 22-03-2020


Torta alla crema: per rendere più dolci le vostre giornate!

Come fare lo zucchero liquido: una ricetta di alta pasticceria