Ingredienti:
• 125 g di mascarpone
• 80 g di savoiardi
• 40 ml di caffè
• 30 g di zucchero a velo
• cacao amaro in polvere q.b.
difficoltà: facile
persone: 15
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 71

Tutto il sapore del prelibato dolce italiano viene racchiuso nei tartufi al tiramisù: delle praline facilissime da preparare che racchiudono tanto gusto.

Se unite il gusto del mascarpone al forte aroma di caffè e a quello del cacao, cosa vi viene in mente? Il dolce più famoso di tutta Italia cambia veste e viene presentato in forma di tartufi al tiramisù. Stiamo parlando di gustose praline che racchiudono un dolce ripieno di mascarpone e sono aromatizzate al caffè. Bastano solo pochi ingredienti e in pochissimi passaggi potrete avere dei gustosissimi dolcetti, uno tira l’altro!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Tartufi al tiramisù
Tartufi al tiramisù

Preparazione della ricetta dei tartufi al tiramisù

  1. Il primo passaggio è semplicissimo: vi basta preparare un buon caffè. Una volta ottenuti 40 ml di questo, versateli in una tazzina e fatelo raffreddare.
  2. Nel contenitore di un mixer, versate i savoiardi (spezzettateli prima, per comodità). Frullateli fino a ridurli a farina.
  3. A questo punto, mettete il mascarpone in una ciotola. Aggiungete il caffè a temperatura ambiente e anche lo zucchero a velo.
  4. Mescolate questo composto con una spatola, per ottenere una crema omogenea e del colore del caffè.
  5. Unite anche i savoiardi polverizzati e continuate a lavorare. Quando il tutto si amalgama e l’impasto appare compatto, potete cominciare a dare forma ai dolcetti al tiramisù.
  6. Contemporaneamente, versate il cacao amaro in polvere in un recipiente ampio.
  7. Con l’aiuto di un cucchiaino, prelevate una piccola quantità alla volta dall’impasto. Modellate ciascuna per ottenere una pallina del peso di circa 15 g.
  8. Fate rotolare ciascuna pralina nel cacao amaro e, man mano, posizionatele su un vassoio (foderato con carta da forno).
  9. Una volta pronte circa 15 palline, spostate il vassoio in freezer per farle riposare per 30 minuti. Trascorso questo tempo, potete gustarle!

Conservazione

In pochi minuti, le palline di tiramisù sono pronte per essere servite, fresche e gustose, adatte per il periodo estivo. Una volta provata, questa ricetta vi conquisterà e non potrete fare a meno di prepararla tutto l’anno. Vi basta conservare in frigo questi dolcetti, per massimo 2 giorni.

In alternativa, provate i gustosi tartufi al cioccolato.

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 09-09-2021


Zero idee per la colazione? Provate i pancake alle mele!

Torta Savoia: ricetta e storia del noto dolce siciliano