La ricetta della torta di pesche: sofficissima e facile da fare

La ricetta della torta di pesche: un dolce che sa di casa

Ingredienti:
• 270 g di farina di grano 00
• 7 pesche
• 170 g di zucchero semolato
• 2 uova
• 70 g di burro
• 1 bustina di vanillina
• la scorza grattugiata di un limone non trattato
• 1 bustina di lievito per dolci
• latte q.b.
• zucchero a velo q.b.
• zucchero semolato q.b.
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 45 min
kcal porzione: 316

La torta di pesche semplice è una torta soffice e buonissima; è facile e veloce da preparare e il suo gusto genuino vi conquisterà!

Se amate i dolci con le pesche, siete nel posto giusto. Quella di oggi è tra le ricette di torte al forno più buone, anche se non è così comune. La torta di pesche è un dolce goloso e che di solito piace molto ai bambini. Prepareremo la versione classica, ma vi accenneremo anche come fare delle sfiziose alternative con amaretti o pesche sciroppate. Per questa ricetta utilizzeremo delle pesche nettarine, però se avete in casa un altro tipo di pesche… usatele pure!

Oltre alle diverse preparazioni, vedremo anche che tè abbinarci per organizzare un afternoon tea perfetto! Allora, andiamo a prepararla insieme?

Torta di pesche
Torta di pesche

Ricetta della torta di pesche

  1. In una ciotola montate le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
  2. In un’altra ciotola setacciate insieme la vanillina, la farina, il lievito e versateli un po’ per volta sulle uova cercando di non smontarle.
  3. Inserite nel composto il burro fuso, la scorza di limone e il latte mescolando sempre con delicatezza dal basso verso l’alto. Aggiungete al composto 2 pesche sbucciate e tagliate a cubetti. Le altre pesche andranno tagliate a fettine sottili da mettere sulla superficie della torta come nella foto. (se volete dare alla torta una spinta in più, aggiungete un cucchiaio di zenzero grattugiato!)
  4. Imburrate e infarinate una tortiera da 22 cm, versate dentro il composto e livellate per bene. Mettete le pesche a fette a raggio e cospargetele di zucchero semolato per farle dorare. Infornate a 180°C per circa 45 min.
  5. Sfornate, lasciate raffreddare, cospargete di zucchero a velo e servite. Buon appetito!

Se vi piace questo tipo di torte facili da preparare, vi consigliamo di provare anche la nostra torta allo yogurt 7 vasetti: è morbidissima e doserete tutto con i vasetti dello yogurt!

Variazioni golosissime di torta alle pesche

• La prima variazione che vi proponiamo è la torta di pesche e amaretti che, come quella di prima, sarà una torta soffice alle pesche e amaretti. Per prepararla vi serviranno 150 g di amaretti sbriciolati. Procedete come prima: montate le uova, setacciate le polveri e proprio qui aggiungete i biscotti sbriciolati. Mescolate, versate, mettete le pesche a fettine, qualche biscotto o qualche briciola in superficie e infornate per 45 min. a 180°C.

• Torta di pesche sciroppate: se non avete le pesche fresche, potete benissimo usare quelle sciroppate. In questo caso, però, tagliate circa 200-300 g di pesche a mò di tartare e inseritelo nel composto di prima. Ricordatevi di sgocciolarle un po’, oppure la torta rimarrà troppo umida! Decorate con delle fettine in superficie ma non mettetene troppe, sono molto più pesanti rispetto a quelle fresche.

L’angolo del tè: cosa abbinare al sofficissimo dolce alle pesche

Tazza di tè
Tazza di tè

La presenza della pesca all’interno della torta vi permetterà di abbinare svariati tipi di tè. Ve ne consigliamo tre tipi che, secondo noi, si combinano a perfezione con i profumi della torta: le pesche, il limone e, se lo mettete, lo zenzero.

Abbiamo quindi scelto un tè nero alla pesca e zenzero, un tè verde al gelsomino delicato e profumato come una brezza d’estate e un tè bianco al sambuco. La leggera acidità dei fiori di sambuco farà risaltare il limone e gli altri profumi della torta… vedrete!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-07-2019

X