Ingredienti:
• 480 g di farina 00
• 200 g di burro
• 1 pizzico di sale
• 2 uova
• 200 g di zucchero semolato
• 1 bustina di lievito in polvere per dolci
• 160 g di latte
• 60 g di cacao amaro in polvere
• 150 g di crema pasticcera
• 450 ml di panna fresca liquida
• 50 g di torrone al cioccolato
• 1 bicchierino di rum
• 120 g di cioccolato fondente
• 10 ciliegie sotto spirito
difficoltà: media
persone: 10
preparazione: 40 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 300

Ecco la ricetta giusta che viene in vostro aiuto per fare in casa la torta Zurigo, il dolce originario di Pinerolo con torrone, cioccolato e crema chantilly.

In questo dolce è protagonista il cioccolato, presente sia nella frolla che nella particolare decorazione. La preparazione di questo dolce tipico di Pinerolo ha una lunga storia, ma la sua composizione è sempre la stessa. Si parte dalla creazione di due dischi di particolare pasta frolla al cioccolato, che viene resa ancora più morbida dall’aggiunta del latte. Questi devono essere interamente ricoperti di crema chantilly, arricchita con croccante torrone sbriciolato; in ultimo, usate tante scaglie di cioccolato per abbellire la vostra torta gustosa.

Vi proponiamo la versione più accreditata della preparazione del dessert, perché la ricetta originale è sempre rimasta segreta. Ideato molti anni fa dal Mastro Pasticcere Castino, questo dolce prende il nome dalla sua pasticceria “Zurigo”, presente a Pinerolo. Alla sua scomparsa, la ricetta passò al pasticcere che ne prelevò l’attività. Da quel momento, però, è stato possibile solo dedurne la composizione attraverso i vari assaggi dei clienti curiosi.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Torta Zurigo
Torta Zurigo

Preparazione della ricetta per la torta Zurigo

  1. Per la base di pasta frolla morbida, setacciate la farina e versatela in un recipiente capiente. Poi, aggiungete il burro freddo, tagliato a tocchetti.
  2. Mescolate i due ingredienti, per ottenere un composto sabbioso.
  3. Una volta fatto, incorporate un pizzico di sale e un uovo alla volta, facendoli assorbire completamente. Aggiungete, poi, lo zucchero semolato e il latte.
  4. A questo punto, setacciate il lievito e il cacao in polvere; aggiungete anche questi e impastate energicamente.
  5. Ottenuto un impasto sodo e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola alimentare e fate riposare 2 ore in frigo.
  6. Dedicatevi, quindi, alla farcitura. Dopo aver fatto la crema pasticcera, montate la panna fredda con le fruste elettriche.
  7. Poi, aggiungetela alla crema, mescolando delicatamente con una spatola.
  8. Sbriciolate il torrone e aggiungetelo al composto cremoso, insieme al rum. Mescolate per distribuire il tutto in maniera omogenea.
  9. Una volta fatto, coprite e mettete a rassodare in frigo.
  10. Terminato il tempo di riposo, prendete il panetto e posizionatelo su una spianatoia infarinata.
  11. Dividetelo in due metà e stendete ciascuna per ottenere due dischi (abbastanza spessi) di impasto, con diametro di 20 cm.
  12. Prendete due stampi per dolci circolari, dello stesso diametro dei dischi, imburrateli e infarinateli.
  13. Fate cuocere in forno a 180°C per 20 minuti; poi, sfornate e fate raffreddare.
  14. A questo punto, componete il dolce. Iniziate posizionando un disco di impasto su un piatto da portata, poi ricopritelo con 1/3 della farcitura.
  15. Posizionate il secondo impasto e coprite anche questo con un altro 1/3 di crema; usate la crema restante per coprire i bordi del dolce e lisciatelo con una spatola (ma lasciatene un altro po’).
  16. Per la decorazione, grattugiate il cioccolato e usatelo per ricoprire tutto il dolce.
  17. Mettete l’ultima quantità di crema in una sac à poche e usatela per creare dei ciuffetti intorno al bordo in superficie. Su ciascuno di essi, posizionate una ciliegia sotto spirito. Il dessert è pronto per essere servito!

Conservazione

Una volta capito come si fa la torta Zurigo in casa, vi sembrerà facilissimo. Se avanza, potete conservarlo in frigo per 2-3 giorni, coperto da pellicola alimentare.

Un dolce molto simile alla vista? Non potete non provare la foresta nera!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 20-12-2022


Albero di Natale di pasta sfoglia dolce… ed è subito festa!

Pudding di Natale della Regina Elisabetta: svelata la ricetta!