Ingredienti:
• 150 g di zollette di zucchero
• 150 ml di alcol
• 1 arancia biologica
• ½ stecca di cannella
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Gli zuccherini alcolici sono una preparazione semplice e davvero particolare. Scopriamo come realizzarli.

Tra le tante piccole delizie che si possono offrire a fine pasto, gli zuccherini alcolici rappresentano un diversivo ancora poco noto ma di grande effetto. Si tratta, infatti, di vere e proprie zollette di zucchero colorate e, come la parola stessa suggerisce, alcoliche.

Un mix tra il dolce e il digestivo e, per questo, la scelta perfetta dopo un pasto ricco e che necessita di qualcosa di fresco e aromatico prima di arrivare al dolce vero e proprio o, in alcuni casi, direttamente al caffè. Ecco, quindi, la ricetta super semplice per realizzarli e sorprendere i vostri ospiti!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

zuccherini alcolici
zuccherini alcolici

Preparazione della ricetta degli zuccherini alcolici

  1. Iniziate con il prendere un vasetto ermetico per poi procedere alla sua sterilizzazione. Per farla basta seguire gli step della sterilizzazione dei barattoli per le conserve.
  2. Fatto ciò, lavate e asciugate per bene l’arancia per poi sbucciarla in modo da poterne usare la scorza. Nel farlo, prestate attenzione ad eliminare del tutto la parte bianca che può dare un sentore di amaro agli zuccherini.
  3. Ora, sistemate le zollette all’interno del barattolo iniziando con il realizzare un primo strato e coprendo lo stesso con la buccia d’arancia e con un pezzetto di cannella.
  4. Proseguite alternando uno strato di zollette con uno di scorza arancia e di cannella e quando raggiungete la sommità del barattolo versate l’alcol in modo da riempirlo del tutto e da coprire per bene le zollette.
  5. Fatto ciò, chiudete con cura il barattolo, assicurandovi che la chiusura sia effettivamente ermetica e conservate gli zuccherini per almeno un mese in un luogo che sia fresco asciutto e al buio. Dispensa o mobili che aprite di rado andranno benissimo.
  6. Trascorso il periodo di tempo, riaprite il barattolo e servite gli zuccherini come più preferite. Saranno ottimi sia da soli che aggiungi a creme, dolci o gelati.

Conservazione

Una volta aperti, gli zuccherini alcolici si conservano al meglio per circa 5 o 6 giorni. L’importante è che li teniate sempre all’interno del loro barattolo.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della pasta di zucchero!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

ultimo aggiornamento: 25-12-2022


Non c’è Natale senza buccellati: scopri tutti i segreti per prepararli!

Cantucci senza glutine: buoni come gli originali