Ingredienti:
• 200 g di cioccolato fondente
• 200 g di zucchero semolato
• 210 g di zucchero di canna
• 105 g di burro
• 40 ml di olio di semi (o di cocco)
• 3 uova
• 100 g di farina 00
• 4 g di lievito
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 9
preparazione: 20 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 405

Per dei dolci cioccolatosi, dentro e fuori, c’è la facilissima ricetta dei brownies di Martha Stewart. Pronti a cucinare? Vi conquisterà!

Deliziosi e morbidissimi, i brownies di Martha Stewart vanno assolutamente provati. Una ricetta molto semplice da eseguire in casa e il cui risultato sono dei dolcetti dolci e ricchi di cioccolato. Ogni ingrediente, infatti, viene dosato con accuratezza, per realizzare un impasto tanto soffice quanto umido, anche se l’apporto calorico è comunque notevole. Un’esplosione di cioccolato sul palato, la cui consistenza viene arricchita da una patina croccante in superficie. Fragranti e golosi, questi piccoli quadretti marroni sono talmente buoni che uno tira l’altro.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Brownies di Martha Stewart
Brownies di Martha Stewart

Preparazione dei brownies di Martha Stewart

  1. Prima di dare inizio alla ricetta, accendete il forno a 180°C, perché deve essere ben caldo al momento della cottura.
  2. Prendete una ciotola resistente al calore e versate all’interno il burro, il cioccolato fondente precedentemente spezzettato e l’olio di semi (o di cocco). Fate sciogliere il contenuto a bagnomaria, spostando il recipiente su una pentola con all’interno un paio di dita di acqua.
  3. Una volta sciolti, togliete dal fuoco e aggiungete nella pentola sia lo zucchero semolato che lo zucchero di canna. Mescolate con delle fruste elettriche, per 10 secondi.
  4. Unite anche le uova e riprendete a mescolare per 45 secondi, fino ad ottenere un composto lucido ed omogeneo.
  5. In un altro recipiente, versate la farina, il lievito e aggiungete un pizzico di sale, poi mescolate.
  6. Una volta fatto, versate questi ingredienti secchi nella ciotola in cui c’è il composto più liquido. Con l’aiuto di una spatola, lavorate per amalgamare il tutto.
  7. Quando ottenete una “pastella” omogenea, prendete una teglia quadrata dalla misura di circa 18×18 cm e foderatela con carta da forno (o potete anche imburrarla).
  8. Versate in questa teglia l’impasto e livellate con una spatola la superficie. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti. Non fateli cuocere oltre questo tempo, perché potrebbe asciugarsi l’interno.
  9. Terminata la cottura, fate raffreddare del tutto a temperatura ambiente, prima di tagliare l’impasto in quadretti.

Con la versione di Martha Stewart, realizzare questi dolcetti al cioccolato in casa è estremamente facile. Prima di servirli potete spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo.

Conservazione

In ogni caso, potete anche conservarli in un contenitore a chiusura ermetica per massimo 2 giorni. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

Per una preparazione ancora più creativa, provate i particolari brownies alla birra!

5/5 (1 Review)
Torte

ultimo aggiornamento: 15-08-2021


Namelaka: cos’è e come si prepara la famosa crema giapponese

La ricetta classica della torta di mele, con il Bimby è pronta in un attimo!