Ingredienti:
• 5 uova
• 300 g di zucchero
• 1 pizzico di sale
• 300 g di farina
• 120 g di burro
• 150 ml di latte
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 bustina di vanillina
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 5 min
cottura: 40 min

Siete ancora indecisi sul dolce da preparare per la colazione? Avete poco tempo a disposizione? È il momento giusto per la ciambella con il Bimby.

Fare la ciambella con il Bimby è uno dei modi più semplici che ci siano: pochissimi ingredienti e ancora meno passaggi vi consentiranno di preparare un dolce alto e soffice, che accontenterà anche i più golosi. È perfetto semplicemente tagliato a fette a colazione con latte o caffè, oppure a merenda con tè o succo di frutta. Salvate subito la ricetta: siamo pronti a scommettere che non la lascerete più. Vediamo dunque come preparare il ciambellone con il Bimby!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Ciambella Bimby
Ciambella Bimby

Come fare il ciambellone con il Bimby

  1. Per preparare un ciambellone soffice con il Bimby dovete inserire subito la farfalla nel boccale del Bimby. Sgusciate le uova avendo cura di separare i tuorli dagli albumi. Montate questi ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale e teneteli da parte.
  2. Mettete i tuorli nel boccale, aggiungete lo zucchero e montate a velocità 4 per 45 secondi. Ora unite la farina, il burro leggermente ammorbidito e tagliato a tocchetti e il latte.
  3. Mescolate a velocità 4 per 50 secondi. Aggiungete anche il lievito per dolci e la vanillina e mescolate per altri 20 secondi impostando la velocità a livello 3.
  4. Giunti a questo punto unite delicatamente anche i bianchi poi mescolate per 35 secondi a velocità 3.
  5. Versate l’impasto così ottenuto in uno stampo per ciambelle accuratamente imburrato e infarinato.
  6. Mettete a cuocere il ciambellone in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Trascorso questo tempo controllate che il dolce sia ben cotto inserendo al centro uno stecchino di legno.
  7. Sfornate la ciambella e fatela raffreddare per bene prima di estrarla dallo stampo.

Conservazione

La ciambella preparata in questo modo può tranquillamente essere conservata a temperatura e sotto a una campana di vetro o in un’apposita tortiera anche per 5 giorni dopo la preparazione.

Se amate i dolci veloci e morbidi come questo non potete farvi sfuggire la ricetta tradizionale della ciambella bicolore!

1/5 (1 Review)
Torte

ultimo aggiornamento: 17-04-2021


È davvero impossibile resistere al fiore di Nutella!

Burro di mandorle… lo avete mai assaggiato?