Ingredienti:
• 500 ml di latte intero
• 70 g di zucchero
• 50 g di fecola di patate,1/2 bacca di vaniglia
• 300 g di fragole mature
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 5 min

La crema di fragole è perfetta per farcire crostate, rotoli, torte, bignè o come dolce al cucchiaio. Non potrete più farne a meno!

Avete tante fragole a disposizione e non sapete più come consumarle? Avete già preparato marmellate, gelatine e frullati? Allora un’ottima idea è utilizzarle per preparare la crema di fragole. Questa crema si realizza velocemente ed è anche senza uova. Se poi volete renderla adatta anche per chi è intollerante al latte o per chi segue un’alimentazione vegana, potete utilizzare del latte vegetale o l’acqua. In ogni caso otterrete una crema dal gusto fruttato che potrete utilizzare come preferite.

È ottima da spalmare sul pane tostato o sui biscotti, può essere utilizzata nelle torte o nelle crostate oppure come merenda fresca. Insomma, come sempre in cucina c’è possibilità di sbizzarrirsi e preparare dolci nuovi e invitanti, senza mai dimenticare l’importanza di seguire la stagionalità dei prodotti. Buona preparazione!

10 ricette per tenersi in forma

crema di fragole
crema di fragole

Come fare la crema di fragole fresche

  1. Per prima cosa lavate bene le fragole sotto acqua fredda corrente, asciugatele, privatele del picciolo e tagliatele a pezzetti. Mettete le fragole in un contenitore abbastanza capiente, aggiungete il latte e frullate tutto con un mixer ad immersione.
  2. A parte setacciate la fecola con lo zucchero poi versate il latte con le fragole frullate in un pentolino, aggiungete i semini della vaniglia e mettete sul fuoco.
  3. Versate il latte caldo nella terrina con gli ingredienti secchi avendo cura di aggiungere un po’ alla volta e mescolare bene.
  4. Mettete nuovamente sul fuoco e fate cuocere a fuoco medio per qualche minuto in modo da fare addensare la crema.
  5. Fate raffreddare la crema prima di utilizzarla a piacere per farcire crostate o come dolce al cucchiaio con l’aggiunta di frutta fresca o panna montata!

Potete aggiungere anche 200 ml di panna. Dopo aver messo la crema sul fuoco e averla fatta raffreddare, montate la panna fredda da frigo e aggiungetela al composto mescolando con delle fruste elettriche fino a quando il composto non risulterà spumoso.

Come preparare la crema pasticcera alle fragole

  • 350 g di fragole
  • 2 turoli
  • 50 g di zucchero
  • 280 ml di latte
  • 30 g di fecola di patate o amido di mais
  1. Lavate le fragole e tagliatele a pezzi piccoli.
  2. In una ciotola mettete lo zucchero e i tuorli. Con una frusta elettrica, lavorate il tutto fino a quando il composto non risulterà spumoso e chiaro.
  3. Aggiungete la fecola e continuate a mescolare con le fruste fino all’assorbimento dell’ingrediente.
  4. In un padellino mettete il latte, le fragole tagliate e fate riscaldare il tutto per un paio di minuti. Dopo di che frullate e aggiungete questo composto a quello precedente.
  5. Mettete il tutto nuovamente sul fuoco e mescolate fino a quando non otterrete la consistenza di una crema.

Conservazione

La crema di fragole si conserva in frigorifero per massimo 2-3 giorni, deve tuttavia essere ben coperta (consigliamo venga riposta in contenitori con coperchio a chiusura ermetica). Sconsigliamo di congelarla per non perdere la consistenza cremosa che la contraddistingue.

Un altro dolce al cucchiaio da provare? È la panna cotta alle fragole!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Fragole

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Deliziatevi con la ricetta dei lemon rolls, soffici e profumati!

Liquore al pistacchio: la ricetta segreta secondo l’antica tradizione siciliana