Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 80 ml di latte
• 30 ml di olio di semi
• 50 g di zucchero
• 1/2 panetto di lievito di birra
• 1 pizzico di sale
• la scorza di 1 limone
• 1 uovo
• 1 tuorlo
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 157

Tutti italiani e tutti ripieni di buona panna, ecco la ricetta classica dei maritozzi con il Bimby.

Preparare dei maritozzi con la panna con il Bimby è ancora più semplice. Grazie al robot da cucina, realizzare questi dolci con pochi ingredienti e in poco tempo è possibile. La ricetta è parte della tradizione laziale e da anni, questi golosi dolci vengono esposti in bar e pasticcerie. Adesso è facile anche farli in casa, senza grandi sforzi. Il loro punto forte è il ripieno: una farcitura di abbondante panna montata, che fuoriesce dal centro di un morbido impasto dalla forma ovale. Insomma, se avete già l’acquolina in bocca, passiamo alla preparazione!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Maritozzi Bimby
Maritozzi Bimby

Preparazione della ricetta dei maritozzi con il Bimby

  1. Per prima cosa, inserite la scorza di limone e lo zucchero nel boccale e tritate per 15 secondi a velocità 10, o almeno fino a polverizzare tutto lo zucchero. Poi, mettete da parte.
  2. Dopo aver liberato il recipiente del robot da cucina, versate 40 ml di latte e mezzo panetto di lievito di birra, sbriciolato. Fate lavorare per 30 secondi a 37°C, a velocità 2.
  3. Al composto, aggiungete anche la farina, i restanti 40 ml di latte, il sale, lo zucchero (messo da parte precedentemente, con la scorza di limone), l’uovo e l’olio. Unite questi ingredienti poco per volta e, nel frattempo, cominciate a lavorare il tutto a velocità Spiga.
  4. Fate lavorare per 8 minuti. Trascorso questo tempo, traferite l’impasto in un recipiente e lasciate lievitare per almeno 3 ore.
  5. Quando è raddoppiato, dividetelo in 6 pezzi da circa 80 g e date a ciascuno una forma ovale.
  6. Disponeteli su una teglia da forno, distanziateli e lasciateli lievitare ancora per almeno 1 ora.
  7. Dopo questo, spennellate la superficie con un tuorlo d’uovo, leggermente sbattuto con un po’ di latte.
  8. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per 15 minuti.
  9. Nel frattempo, mettete la lama a farfalla e versate nel boccale la panna fredda (appena presa dal frigo). Montate per 2-3 minuti a velocità 3.
  10. A cottura terminata lasciateli raffreddare, poi incideteli di lungo e farciteli con tanta panna montata e fate la prova di assaggio di un maritozzo con il Bimby (siamo sicuri che passerà il test a pieni voti!).

Un consiglio utile è di non farcire subito ogni maritozzo. Guarnite con panna solo quelli che servono, perché in questo modo potete conservare quelli restanti.

Conservazione

Per conservarli (senza farcitura) teneteli in un luogo fresco e asciutto, a temperatura ambiente, per massimo 2 giorni. Quelli che farcite, invece, mangiateli subito!

Se non disponete di un robot da cucina o volete seguire la classica ricetta, preparate dei buoni maritozzi con la panna con le vostre mani.

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 14-06-2021


Marmellata di visciole, una delle confetture più dolci da fare in casa

Torta ricciolina del Monte Amiata: l’eccezionale dolce toscano