Ingredienti:
• 150 g di farina 00
• 150 g di farina di mandorle
• 3 uova
• 200 g di zucchero a velo + quello per la decorazione
• 1 cucchiaino di noce moscata
• 50 ml di latte
• 4 cucchiai di acqua di rose
• 1/2 bustina di lievito per dolci
• 100 g di zucchero semolato
• 1 arancia
• 150 g di acqua
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

Non avete idee per San Valentino? Iniziate a pensare al dolce e se volete preparare qualcosa di diverso è il momento di cimentarvi nella persian love cake.

È proprio vero che in cucina non si finisce mai di sperimentare. La persian love cake o torta persiana dell’amore è una torta profumata e speziata, perfetta proprio per la giornata di San Valentino. Le spezie e l’acqua di rose sono l’elemento caratterizzante di questo dolce. Oltre alla noce moscata altre versioni prevedono l’utilizzo dei pistilli di zafferano e del cardamomo: provate e riprovate aromatizzando l’impasto come più preferite. Ecco la ricetta della persian cake!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Persian love cake
Persian love cake

Come fare la persiano love cake

  1. Per preparare la torta persiana con acqua di rose, per prima cosa sbattete le uova in una ciotola capiente con lo zucchero a velo.
  2. Aggiungetevi poi 2 cucchiai di acqua di rose, la noce moscata e mescolate ancora.
  3. Setacciate la farina bianca direttamente nella ciotola con gli altri ingredienti poi unite anche il lievito e la farina di mandorle.
  4. Mescolate aggiungendo anche il latte un po’ alla volta e successivamente il succo dell’arancia ben filtrato e la scorza grattugiata.
  5. Amalgamate il tutto poi versate l’impasto così ottenuto in una tortiera ricoperta con la carta da forno. Mettete in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 40-45 minuti circa (se la superficie della torta dovesse scurirsi troppo durante la cottura potete coprirla con l’alluminio).
  6. Trascorso il tempo necessario togliete la torta cotta dal forno e fatela raffreddare.
  7. Nel frattempo preparate lo sciroppo: mettete l’acqua, gli altri due cucchiai di acqua di rose e lo zucchero semolato in un pentolino.
  8. Portate il pentolino sul fuoco, fate sciogliere lo zucchero poi lasciate sul fuoco a fiamma bassa per 15 minuti in modo da far addensare lo sciroppo.
  9. Togliete la torta ormai fredda dallo stampo e fate dei piccoli fori con uno stecchino di legno per spiedini. Bagnate la torta con lo sciroppo, lasciate asciugare poi completate la decorazione con lo zucchero a velo e petali di rosa essiccati.

Cosa ne dite di provare anche la nostra meravigliosa torta per San Valentino? È perfetta se non potete rinunciare al cioccolato!

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Torte

ultimo aggiornamento: 14-02-2021


Frappe al forno: più leggere ma altrettanto buone!

Cioccolatini semplici e veloci da fare in casa? Ecco la ricetta