Ingredienti:
• 3 mandarini non trattati
• 200 g di farina
• 160 g di zucchero
• 1 bustina di lievito per dolci
• 3 uova
• 80 ml di olio di semi
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 290

La torta al mandarino è una ricetta perfetta per chi è curioso di provare dolci con mandarini sempre nuovi e invitanti. Buona preparazione!

Alzi la mano chi non ama iniziare la giornata con un buon dolcetto fatto in casa! Se poi aggiungiamo frutta fresca e di stagione, il risultato è assicurato. Avete già capito che la torta al mandarino, con il suo sapore agrumato e la sua morbida consistenza, entrerà di diritto nella lista dei dolci invernali che non potrete più fare a meno di provare e riprovare.

L’unica accortezza che non dovete dimenticare è che dovendo utilizzare anche la scorza dei mandarini è importante usare mandarini non trattati e di sicura provenienza. Questo dolce si presta anche per essere decorato a piacere con glasse di acqua e zucchero a velo in modo da renderlo ancora più scenografico!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Torta al mandarino
Torta al mandarino

Preparazione della torta ai mandarini

  1. Innanzitutto lavate i mandarini, sbucciateli e privateli dei semi. Mettete le scorze e i mandarini all’interno del mixer, aggiungete l’olio di semi e frullate fino ad ottenere una purea omogenea.
  2. Tenete da parte e proseguite con il resto della preparazione. Sgusciate le uova direttamente all’interno della planetaria, aggiungete lo zucchero e montate fino a quando non risulteranno ben gonfie e chiare.
  3. Aggiungete un po’ alla volta la purea di mandarini, la farina, il sale e il lievito senza smettere di impastare. Versate l’impasto all’interno di una tortiera imburrata e infarinata o foderata con un foglio di carta forno.
  4. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 40 minuti. Ricordate di fare sempre la prova dello stecchino prima di sfornare la torta. Se lo stecchino esce asciutto, la torta è cotta.
  5. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di tagliare a fette e servire.

In alternativa potete dare un’occhiata anche alla ricetta della torta rovesciata all’ananas.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 03-12-2022


Torta della nonna: un dolce classico ma irresistibile!

Il nettare caldo dell’inverno è il brulé di mele