Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 3 uova
• 330 g di zucchero
• 100 g di burro (fuso)
• la scorza di 2 limoni
• 3 mele
• 1 pizzico di sale
• 1 bustina di lievito in polvere per dolci
• 500 ml di latte
• 5 tuorli
• 40 g di amido di mais
• 1 bacca di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 340

La ricetta della torta di mele della nonna nasconde un semplice segreto: l’aggiunta di tanta crema pasticcera.

Molte volte ci siamo chiesti come mai la torta di mele della nonna sia talmente deliziosa. Oggi, proviamo a svelare questo piccolo segreto. Ciò che rende talmente gustoso questo dolce è un ingrediente aggiunto: la crema pasticcera. Vi sarà capitato di giudicare cremoso e umido questo impasto, pensando che ciò fosse dovuto solo alle mele sottoposte a cottura. E invece no, la particolarità sta tutta nell’aggiunta della crema che, unita alla morbidezza della frutta, rende il tutto irresistibile. Se volete realizzare un dolce ugualmente perfetto come quello gustato a casa dei nostri nonni, seguite questi consigli!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Torta di mele della nonna
Torta di mele della nonna

Preparazione della ricetta per la torta di mele della nonna

  1. Cominciamo preparando la crema pasticcera. In un pentolino dal fondo spesso, versate il latte.
  2. Incidete la bacca di vaniglia per il senso della lunghezza ed estraete i semi, immergendoli nel liquido. Tagliate in più parti il baccello e aggiungetelo. Tagliate la buccia del limone e unite anche quella.
  3. Portate sul fornello e fate cuocere fino a raggiungere il bollore.
  4. Nel frattempo, montate i tuorli con 130 g di zucchero e l’amido di mais.
  5. Quando arriva a bollore, spegnete il fuoco e filtrate il latte. Versate il liquido, a filo, sul composto dei tuorli.
  6. Riportate il tutto sul fornello e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando si addensa, mescolando continuamente.
  7. Una volta pronta, versate in una ciotola in vetro e coprite con pellicola a contatto. Fate raffreddare a temperatura ambiente.
  8. Passate alla base della torta. Versate le uova intere in una ciotola e cominciate a montarle. Nel mentre, aggiungete 200 g di zucchero, poco alla volta.
  9. Quando diventa un composto spumoso, aggiungete il burro già fuso e freddo, la buccia grattugiata di un altro limone e un pizzico di sale.
  10. A parte, setacciate la farina e il lievito. Poi, uniteli poco alla volta al resto e mescolate per amalgamare i vari ingredienti.
  11. Foderate uno stampo da torta con carta da forno e versate l’impasto al suo interno, livellando la superficie con una spatola.
  12. Prendete le mele. Sbucciatele, togliete i semi e tagliatele a spicchi (o a cubetti, se preferite).
  13. Con un cucchiaio, prelevate una certa quantità di crema pasticcera alla volta e distribuitela sull’impasto.
  14. Lo stesso dovete fare con i pezzi di frutta, disponendoli in superficie.
  15. Fate cuocere subito in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Una volta cotta, fatela raffreddare completamente prima di sformarla.

Conservazione

Questa torta soffice alle mele va conservata in un luogo molto fresco o in frigo, sotto una campana di vetro o in un contenitore con chiusura ermetica. Con la crema pasticcera, questo dolce diventa davvero irresistibile, ma la ricetta tradizionale della torta di mele rimane un grande classico, da riproporre sempre.

0/5 (0 Reviews)
Dolci autunnali

ultimo aggiornamento: 27-08-2021


Non si “vede”, ma c’è… prepariamo un cocktail Invisibile!

Sapete come calcolare le porzioni senza sbagliare?