Ingredienti:
• 5 albumi
• 1 pizzico di sale
• 200 g di farina 00
• 50 g di farina di mandorle
• 160 g di zucchero semolato
• 80 ml di olio di semi
• 50 ml di latte di mandorle (o vaccino)
• 1 bustina di lievito in polvere per dolci
• 300 g di mascarpone
• 300 ml di panna fresca liquida
• 50 g di zucchero vanigliato
• 20 g di cocco rapè (+ q.b. per la decorazione)
• cioccolatini Raffello q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 383

Dall’impasto alle mandorle fino alla farcitura con mascarpone e cocco, la torta Raffaella è una totale delizia.

Che sia per un compleanno o per un semplice pranzo con ospiti, con la torta Raffaella farete. Questo dolce si decora in poco tempo, assumendo un aspetto davvero appetibile. Sotto a un bianco e cremoso strato esterno si nasconde un impasto fragrante e morbidissimo, che prende tutto il sapore della farina di mandorle. A ricoprire e riempire questo dolce, inoltre, è una deliziosa crema realizzata con mascarpone, panna e cocco. Insomma, solo ingredienti gustosissimi per realizzare un dolce fresco e irresistibile. Passiamo in cucina!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Torta Raffaella
Torta Raffaella

Preparazione della ricetta per la torta Raffaella

  1. Per prima cosa, occupatevi della farcitura. Versate la panna fresca liquida in una ciotola e, con delle fruste elettriche, montatela.
  2. Unite poco alla volta il mascarpone, continuando a lavorare. Nel mentre, aggiungete lo zucchero vanigliato e, in ultimo, versate anche il cocco rapè e mescolate, per amalgamare il tutto. Una volta fatto, trasferite la crema in frigo.
  3. Per realizzare l’impasto, versate gli albumi in una ciotola. Aggiungete un pizzico di sale e cominciate a montarli a neve ferma. Man mano che si gonfiano, unite poco alla volta lo zucchero semolato.
  4. In un altro recipiente, mescolate insieme l’olio di semi e il latte di mandorle (se preferite potete anche utilizzare il latte vaccino). Poi, versate questo insieme sugli albumi montati e mescolate.
  5. A parte, setacciate la farina 00 e il lievito in polvere. Uniteli al composto poco alla volta e, nel frattempo, incorporateli delicatamente con una spatola.
  6. In ultimo, aggiungete anche la farina di mandorle e mescolate.
  7. Prendete uno stampo per dolci (dal diametro di circa 22 cm) e imburratelo. Versate al suo interno l’impasto e livellate la superficie.
  8. Fate cuocere in forno preriscaldato e statico a 180°C per 40 minuti. Terminata la cottura, sfornate e fate raffreddare completamente.
  9. A questo punto, potete tagliare a metà altezza l’impasto e farcire nel mezzo dei due dischi con la crema fatta con mascarpone e cocco. Usatela, poi, per ricoprire tutto l’esterno del dolce, insieme ad altro cocco rapè. In ultimo, decorate la superficie con dei buoni cioccolatini Raffaello.

In pochi e semplici passaggi, la deliziosa torta Raffaella è pronta. Un’ottima alternativa che ha tutto il sapore dei cioccolatini firmati Ferrero, al gusto di mandorle e cocco.

Conservazione

Potete gustare in più occasioni questo dolce, conservandolo in frigo per massimo 2 giorni, tenendolo chiuso in un contenitore ermetico.

Per decorare questa torta, potete anche utilizzare degli ottimi cioccolatini Raffaello fatti in casa!

0/5 (0 Reviews)
Torte

ultimo aggiornamento: 27-07-2021


Plumcake senza uova: soffice e perfetto per la colazione!

10 dolci estivi per combattere il caldo con gusto