Ingredienti:
• 250 g di mascarpone
• 150 ml di panna fresca liquida
• 80 g di zucchero a velo
• la scorza grattugiata di 1/2 arancia
difficoltà: facile
persone: 5
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 196

Adatta a molte ricette e buona in tante varianti, la ricetta per la crema al mascarpone senza uova è super leggera.

La crema al mascarpone senza uova è una delle creme più amate in cucina. Dolce e leggera, viene usata in molte preparazioni, per deliziosi dolci al cucchiaio o per farcire il famosissimo tiramisù. Da oggi, è possibile renderla ancora più leggera, grazie a questa ricetta. Di questa crema esistono anche altre varianti, come quella senza panna. Cominciando con ordine, scopriamo tutti i segreti di questa fantastica preparazione senza uova.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Crema al mascarpone senza uova
Crema al mascarpone senza uova

Preparazione della ricetta per la crema al mascarpone senza uova

  1. Prima di entrare nel vivo della lavorazione, ricordate di togliere dal frigo il mascarpone almeno 30 minuti prima, per usarlo quando è a temperatura ambiente.
  2. Prendete una ciotola e versate al suo interno tutta la quantità di questo ingrediente. Unite una sostanza per aromatizzarlo, come ad esempio la scorza di mezza arancia.
  3. Usando una frusta elettrica, montate il mascarpone, per ottenere una crema dalla consistenza morbida.
  4. Successivamente, prendete un’altra ciotola e versate all’interno la panna fresca liquida. Cominciate a montarla e, a metà lavoro, aggiungete lo zucchero a velo. Continuate a montare del tutto, fino ad avere un composto spumoso.
  5. Una volta fatto, unitelo al mascarpone e amalgamate con delicatezza le due creme. Con una spatola, mescolate con movimenti dal basso all’alto.
  6. Quando il tutto appare omogeneo, la crema è pronta!

Variante della crema al mascarpone senza uova e panna

Questa ricetta è assolutamente versatile. Ne esistono, infatti, molte versioni e sostituzioni, tutte leggerissime. Un’alternativa molto diffusa è la crema al mascarpone senza uova e senza panna. Quest’ultimo ingrediente può essere sostituito, nelle stesse quantità, dallo yogurt. Il procedimento è lo stesso, vi basta solo montare lo yogurt, anziché la panna, con lo zucchero a velo e il resto è fatto. Un’altra parte variabile è quella dello zucchero. Per un alimento più leggero, potete usare quello di canna o di vanillina.

Consigli per un risultato perfetto della crema al mascarpone senza uova

Questa crema veloce e facilissima si presta a tantissime modifiche, in modo da diventare la farcitura adatta a moltissimi dolci per grandi e piccini.

Noi, come avete visto, non l’abbiamo aromatizzata con alcolici, tuttavia con questa crema ci sta benissimo un bicchierino di rum o di limoncello (da inserire al mascarpone e amalgamare bene prima di unirlo alla panna montata). Fate attenzione alle dosi del liquore, visto il quantitativo realizzato da noi vi consigliamo di aggiungerne un bicchierino ma, tuttavia, potete anche adattarlo ai vostri gusti assaggiando e provando a sperimentare. Per far felici i più piccoli, invece, consigliamo un bicchierino di succo di arancia mischiato alla scorza e non sbaglierete assolutamente.

Per quanto riguarda la ricetta, noi vi consigliamo di montare mascarpone e panna in due ciotole diverse dai bordi alti e di utilizzate la planetaria o le fruste elettriche in modo che incorporino molta aria e rendano il risultato più soffice e squisito (e attenzione a mescolare poi le due creme con delicatezza per non rischiare di vanificare i risultati ottenuti).

In ultimo se volete sapete come utilizzare questo nettare dolce sappiate che la crema al mascarpone per panettone senza uova è azzeccatissima, così come accompagnata al pandoro. Non dolo, potete utilizzarla in qualsiasi stagione preparare il classico tiramisù senza uova!

Conservazione

La consistenza del mascarpone senza uova rimane cremosa appena terminata la preparazione. Il consiglio è di impiegare subito questa crema per farcire i vostri dolci, come la deliziosa crostata di fichi e mascarpone. In alternativa, potete conservarla in frigo per 2-3 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 15-11-2021


Pasta frolla senza uova: una ricetta dal risultato garantito

Kinder Delice: le merendine da fare in casa, buone come le originali!