Tre ricette del gelato alla banana: con Bimby e con o senza gelatiera

Gelato alla banana con e senza gelatiera: ecco come farlo in casa

Ingredienti:
• 400 ml di latte
• 300 ml di panna fresca
• 500 g di polpa di banana
• 85 g di zucchero
• qualche goccia di limone
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 259

Avete mai pensato di preparare il gelato alla banana fatto in casa? Vi facciamo vedere tre modi facilissimi: con o senza gelatiera e con il Bimby.

Per preparare una bella scorpacciata di gelato alla banana da conservare in freezer, avrete bisogno di utilizzare delle banane ben mature. Per chi non ama mangiarle quando iniziano a diventare marroncine, questa soluzione può essere un ottimo modo di riciclarle.

Vedremo prima come farlo con la gelatiera (il modo più facile), poi senza e, infine, con il Bimby (che sarà anche senza panna, così risparmiamo alcune calorie!). Siete pronti?

Gelato alla banana
Gelato alla banana

Ricetta del gelato alla banana con la gelatiera

Senza ombra di dubbio, questo gelato è un dolcetto facile e veloce che soddisferà ogni vostra voglia di dolce. Per poterlo preparare in modo rapido, dovrete preparare la base in precedenza, oppure dovrete aspettare che si raffreddi.

  1. Versate in un tegame il latte, la panna fresca per dolci e lo zucchero semolato e lasciate che il composto raggiunga un primo bollore. Non appena vedrete crearsi delle bolle spegnete la fiamma. (Questo composto dovrà essere ben freddo, quindi noi l’abbiamo preparato qualche ora fa!).
  2. Poco prima di versare il tutto nella gelatiera frullate il composto con la polpa di banana e qualche goccia di limone.
  3. A questo punto versate il composto nella gelatiera e seguite le istruzioni del vostro macchinario.

Gelato alla banana senza gelatiera

Se volete prepararlo senza gelatiera, il procedimento è simile a quello di prima.

  1. Fate quindi bollire la panna con il latte e lo zucchero e, da freddo, inserite al suo interno la polpa della banana. Frullate con un mixer ad immersione.
  2. Invece di metterlo nella gelatiera, a questo punto riponete il composto in una placca d’acciaio e mettetelo in freezer fino a farlo solidificare (ci andranno almeno un paio d’ore).
  3. Il gelato dovrebbe essere molto cremoso, quindi non avrete bisogno di lasciarlo molto tempo fuori dal freezer prima di servirlo.

Se state cercando degli altri dolci estivi buoni e rinfrescanti, vi consigliamo di provare la nostra cheesecake alle pesche: è buonissima!

Gelato alla banana con il Bimby

Abbiamo deciso di proporvi una versione di gelato alla banana senza panna con il Bimby, ma sarà buono come i primi due. Fornitevi di 4 banane, 100 g di latte intero e 100 g di zucchero. Per prepararlo in maniera veloce, avrete bisogno di avere le banane già congelate, quindi sbucciatele, tagliatele e mettetele in freezer. Quando saranno pronte, possiamo iniziare.

  1. Inserite lo zucchero nel boccale del Bimby e polverizzatelo 10 Sec. Vel. Turbo.
  2. Aggiungete il latte e la banana. Portate lentamente da Vel. 1 a Vel. 6 fino a che il composto diventi cremoso.
  3. Consumatelo subito oppure rimettetelo nel freezer.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 21-07-2019

X