Come fare il gelato alla crema fatto in casa: buonissimo!

Ingredienti:
• 1/2 l latte intero
• 1/2 l panna
• 8 tuorli
• 250 g zucchero
• una scorza di limone
• un baccello di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 129

La ricetta del gelato alla crema fatto in casa potrete custodirla per anni: è una di quelle preparazioni che non passa mai di moda. Vediamo come fare…

Oltre ad essere un gusto buonissimo se mangiato singolarmente, il gelato alla crema può essere usato in moltissimi dessert. A fine pasto la sua freschezza e delicatezza vi faranno fare un figurone davanti ai vostri ospiti. I passaggi che vi proponiamo sono facilissimi e, vedrete, sarà il dolce più veloce che avrete mai fatto!

Vi basterà adagiarne due palline in una bella coppetta insieme a frutti di bosco, frutta fresca, scaglie di cioccolato o, perché no, del cioccolato fuso e avrete soddisfatto a pieno le papille gustative dei vostri commensali. Vedremo oggi come prepararlo senza l’utilizzo della gelatiera e, per chi ce l’ha in casa, anche con il Bimby. Avete preparato gli ingredienti?

Gelato alla crema
Gelato alla crema

Gelato alla crema con gelatiera: come fare

  1. Cominciamo dalla crema all’uovo: sbattete energicamente i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema spumosa. In un tegame, scaldate il latte e la panna e aggiungete la buccia di limone (avendo cura di levare la parte bianca) e i semi del baccello di vaniglia, per profumare.
  2. Unite il latte caldo ai tuorli e riportate il composto a 82°C circa (se non avete un termometro da cucina, dovete spegnere un po’ prima che il composto inizi a bollire).
  3. Lasciate raffreddare, eliminate la buccia del limone e versate la miscela nella gelatiera. Seguite le istruzioni a seconda del macchinario che avete!

Gelato alla crema senza gelatiera

Anche per farlo senza gelatiera vi serviranno gli stessi ingredienti. Il procedimento è un po’ più laborioso, ma non vi preoccupate… faremo in un baleno!

  1. In una pentola versate il latte, i semi della bacca di vaniglia e la buccia del limone. Scaldatelo senza farlo bollire. Nel frattempo mettete i tuorli in una ciotola e unitevi lo zucchero. Sbattete le uova e lo zucchero con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungete il latte ai tuorli e rimettete il composto ottenuto per qualche minuto a fuoco basso. Continuate a mescolare. Quando si addenserà leggermente versate la crema in un contenitore e lasciatela raffreddare completamente.
  3. Montate la panna fresca con una frusta elettrica e aggiungete la crema di uova ben fredda. Mescolatele bene facendo attenzione a non smontare la panna e riponetela in un contenitore ermetico per almeno cinque ore in freezer. Lasciatelo fuori dal freezer almeno 10 minuti prima di servirlo, e il gioco è fatto!

Gelato alla crema Bimby

Se avete in casa il Bimby, ecco come dovete fare.

  1. Mettete nel boccale il latte, la panna, lo zucchero, i tuorli, i semi della bacca di vaniglia e la scorza di limone (però grattugiata) per 6 Min. 80° Vel. 3. Lasciate raffreddare in un contenitore basso a temperatura ambiente.
  2. Coprite il contenitore con dell’alluminio e mettetelo nel congelatore per 12 ore. Togliete il contenitore dal freezer, tagliate il composto in pezzettoni e metteteli nel boccale a mantecare 10 Sec. Vel. 6 e 10. Sec. Vel. 4.
  3. Mettete nuovamente il gelato nel congelatore per una mezz’ora e poi servitelo. Conditelo a piacere con sciroppo d’amarena, cioccolato, frutta etc… è davvero versatile!

Se vi è piaciuta questa ricetta vi consigliamo di provare anche il nostro gelato fritto: è un dolcetto facile e veloce molto sfizioso!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 30-06-2019

X