Ingredienti:
• 3 cl di prosecco o spimante brut
• 3 cl di bitter
• 3 cl di vermounth rosso
• 1 fetta di arancia
• ghiaccio q.b.
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 15 min
kcal porzione: 100

Prosecco o spumante al posto del gin: questo è l’errore che ha dato vita al Negroni Sbagliato, un cocktail molto apprezzato in tutto il mondo.

Il Negroni Sbagliato, chiamato anche solo Sbagliato, è il gemello diverso, e molto più leggero, del Negroni classico. Servito solitamente in un tumbler basso chiamato Old fashioned, differisce dal Negroni classico nella base alcolica: il gin viene infatti sostituito da prosecco o spumante brut.

Il risultato è un drink molto più leggero e frizzante grazie alle bollicine del vino e ottimo per un aperitivo. Vi spieghiamo noi, in poche semplici mosse, come prepararlo a casa!

Negroni Sbagliato
Negroni Sbagliato

Preparazione del Negroni Sbagliato

  1. Riempite il bicchiere con i cubetti di ghiaccio.
  2. Aggiungete il bitter, il vermouth rosso e lo spumante, facendo attenzione a non fare schiuma.
  3. Mescolate delicatamente con un cucchiaio o una cannuccia, guarnite con una fettina di arancia e servite a tavola!

Il vostro cocktail Sbagliato è pronto: l’aspetto, come potrete vedere, sarà quasi identico alla versione classica, ma basterà un sorso per rendervi conto della differenza!

Negroni Sbagliato: la storia

L’errore che lo ha reso famoso sta negli ingredienti: il Negroni Sbagliato è stato creato, senza volerlo, al bar Basso di Milano negli anni Sessanta dal barman Mirko Stocchetto.

Durante una serata più impegnativa, con mille ordini e tanti clienti ad aspettare il proprio drink, Mirko fece un fortunato errore: mentre preparava un Negroni sembra si sia confuso e, invece di aggiungere il classico gin, avrebbe versato nel bicchiere dello spumante. Nonostante lo sbaglio, il cliente apprezzò particolarmente l’abbinamento e tanti altri iniziarono a chiederglielo uguale!

Il cocktail nato a Milano iniziò a diventare famoso in tutto il mondo e oggi se provate a chiedere all’estero un “mistake Negroni” o “wrong Negroni” potete scommettere che sapranno benissimo cosa servirvi!

Se vi è piaciuta questa ricetta e avete voglia di provare con un altro classico drink italiano vi proponiamo il classico Negroni!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi

TAG:
cocktail

ultimo aggiornamento: 16-08-2020


Ananas grigliato con crema: un dessert così buono che vi conquisterà

Buona come dessert al cucchiaio o da servire con le torte: è la crema inglese