Ingredienti:
• 500 ml di acqua
• la scorza grattugiata di 1 limone
• succo di limone q.b.
• 6 fettine di zenzero fresco
• 2 cucchiaini di miele
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 2

Cominciamo dalla ricetta per la benefica tisana zenzero e limone, per poi elencare tutte le sue mille proprietà benefiche.

Di per sé i due ingredienti principali di questa preparazione sono benefici per l’organismo umano. Dal suo canto, lo zenzero è indicato per risolvere una serie di malori, come mal di gola e raffreddore, ma anche dolori addominali. Anche il limone, con le sue proprietà antiossidanti e antibatteriche non è da meno. Messi insieme, poi, sono un vero toccasana. Infatti, la bevanda zenzero e limone è una delle tisane più salutari, con poche calorie e mille benefici.

10 ricette per tenersi in forma

Zenzero e limone
Zenzero e limone

Preparazione della ricetta per zenzero e limone

  1. Per prima cosa, pulite il pezzetto di zenzero. Mondatelo, per togliere la buccia esterna, e tagliatene 6 fettine.
  2. Lavate e asciugate il limone, poi tagliate la buccia con un pelapatate (state attenti a non prendere anche la parte bianca, che è quella più amara).
  3. In una ciotolina, invece, spremete l’agrume per ricavare qualche goccia di succo.
  4. Prendete un pentolino e riempitelo con acqua. Immergete all’interno i pezzi di zenzero.
  5. Aggiungete la scorza dell’agrume e qualche goccia del suo succo.
  6. Mettete sul fuoco del fornello il pentolino e accendete a fiamma moderata. Fate scaldare fino a che non arriva a ebollizione.
  7. Successivamente, fate sobbollire per circa 10 minuti. A ogni modo, mentre cuoce potete aggiungere un po’ più di zenzero o di succo di limone.
  8. Trascorso il tempo di cottura, filtrate il liquido attraverso un colino a maglie strette; raccoglietelo in un’altra ciotola.
  9. Dolcificate la bevanda a vostro piacimento, usando lo zucchero. Per un risultato più genuino, potete usare il miele o la stevia.
  10. Distribuitelo nelle tazze e servite ben caldo.

Come fare la tisana in modo più veloce

Un altro metodo più istantaneo per preparare questa bevanda prevede l’acquisto di bustine già confezionate. Potete acquistare delle bustine allo zenzero per tisane, facendo attenzione che non contengano tracce di altre piante.

Ciò che dovete fare è versare l’acqua in un pentolino e portarla ad ebollizione, poi distribuitela nelle tazze. Mettete le bustine all’interno del liquido e lasciatele in infusione per circa 5 o 10 minuti. Trascorso questo tempo, non basta far altro che aggiungere il succo di 1 limone. In ultimo, dolcificate a vostro piacimento usando lo zucchero oppure un prodotto naturale, come il miele.

Conservazione

La preparazione di questo prodotto è uno dei tanti modi in cui usare le bucce di limone. La conservazione di questa tisana è sconsigliata, perché i suoi effetti benefici possono ridursi man mano che passa il tempo. Quindi, consumatela calda al momento, anche accompagnata da biscottini secchi!

Le proprietà della tisana zenzero e limone

Come abbiamo già anticipato, questa bevanda è caratterizzata da una serie di proprietà benefiche per l’organismo umano. Questo fatto è dovuto ai tanti benefici di ciascuno degli ingredienti principali che, messi insieme, risultano ancora più essenziali per la dieta di ognuno. Lo zenzero fresco, in primis, è un potente anti-infiammatorio, importante anche per contrastare i dolori alle articolazioni. Inoltre, è ricco di antiossidanti e aiuta a combattere il senso di nausea. Per questo, è un alleato per il sistema digestivo e allieva i dolori addominali.

Parliamo adesso del limone. Questo agrume, dalle origini orientali, è molto diffuso, apprezzato e coltivato in territorio italiano. Le sue proprietà benefiche sono note a molti. Tra le principali c’è l’alto contenuto di vitamina C. Inoltre, contiene molti antiossidanti e facilita la depurazione del nostro organismo, attraverso l’eliminazione di tossine e stimolando la diuresi. Allo stesso modo, è un importante alleato per il sistema immunitario.

I benefici della tisana zenzero e limone (ma anche le controindicazioni)

I due ingredienti, messi insieme, sono essenziali anche per l’apparato cardio-circolatorio, perché possiede potere anticoagulante e prevengono vari rischi. Grazie alle sue proprietà depurative e disintossicanti, questa è una tisana che aiuta anche a dimagrire. Inoltre, il suo apporto calorico è minimo, perché contiene solo 2 kcal per 100 g di prodotto. Questa preparazione, infatti, attiva il metabolismo e aiuta l’organismo a bruciare grassi. Tuttavia, il consumo di questo prodotto deve essere associato ad attività fisica e ad una corretta alimentazione.

La bevanda con zenzero e limone ha effetti benefici sul corpo, però bisogna ricordarsi di non esagerare. Se ne fate un consumo eccessivo, potreste generare anche controindicazioni. In particolare, non consumatene troppo in concomitanza all’assunzione di farmaci. Il consiglio migliore è di assumerla quando siete in salute e, anziché usufruire di farmaci, volete sfruttare le sue proprietà naturali per combattere piccoli disturbi dell’organismo. Inoltre, è sconsigliata in alcuni casi: ricordate di non consumare questa tisana se soffrite di calcoli; allo stesso modo, evitatela se soffrite di gastrite o altre malattie dell’apparato digerente.

Per sfruttare al meglio le proprietà benefiche dello zenzero, potete anche usare la ricetta per lo zenzero candito.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 09-10-2022


Prinsesstårta, o torta della principessa, è il dolce più soffice di tutta la Svezia!

Torrone gelato, gustoso con mandorle, frutta candita e una copertura di cioccolato!