Ingredienti:
• 500 g di amarene
• 500 ml di grappa
• 200 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 198

Come conservare le amarene? Sotto spirito è una ricetta veloce e della cucina tradizionale: vediamo come realizzarle.

Ogni nuova stagione porta con sé diversa frutta che, però, non dura tutto l’anno. Per risolvere questo problema accorrono in aiuto tante tecniche per conservare i migliori frutti di stagione anche nei mesi freddi. Una di queste prevede l’uso dell’alcol, capace anche di risaltare il sapore fresco e renderla più appetibile. A tal proposito vi consigliamo questa ricetta per fare in casa delle gustose amarene sotto spirito: una conserva che le rende ottime da gustare da sole o per guarnire le vostre torte, anche in inverno. Partiamo subito!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Amarene sotto spirito
Amarene sotto spirito

Preparazione della ricetta per le amarene sotto spirito

  1. Cominciate prendendo le amarene e lavandole velocemente sotto l’acqua. Controllate che siano mature e prive di lesioni, per ottenere una conserva ottima.
  2. Dopo averle asciugate con un panno pulito, tagliate il picciolo o accorciatelo con la forbice, a seconda di come preferite. Se la vostra idea è di avere delle amarene sotto spirito senza nocciolo, tagliatele in due e rimuovetelo.
  3. Intere o a metà, distribuitele in vasetti in vetro, precedentemente sterilizzati. Dividete lo zucchero, versandone una giusta quantità in ogni barattolo e sopra le amarene.
  4. Successivamente, versate l’alcol nei vasetti fino a immergere completamente la frutta e chiudete ermeticamente.
  5. Fate riposare il contenuto per un mese o anche due, in un luogo buio e fresco. Di tanto in tanto, ricordate di scuotere delicatamente i barattoli. Trascorso il tempo di riposo necessario, le vostre amarene sono pronte per essere gustate!

Conservazione

Per avere delle ottime amarene sotto spirito è importante lasciarle macerare per almeno uno o due mesi. La conserva, opportunamente chiusa, dura anche un anno. Quando aprite un vasetto, ricordate di consumare in tempi brevi il contenuto.

Se apprezzate questo modo di conservare la frutta, provate anche la ricetta per le ciliegie sotto spirito!

0/5 (0 Reviews)

Torta del nonno, la deliziosa variante tutta al cioccolato

La ciambella con marmellata nasconde un segreto. Sapete quale?