Marmellata di kiwi: la ricetta della conserva naturale

Marmellata di kiwi: la ricetta veloce e supergolosa!

Ingredienti:
• 500 g di kiwi
• 200 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 25 min
kcal porzione: 240

Come fare la marmellata di kiwi: ingredienti e ricetta per prepararla in modo classico o ancor più velocemente con il Bimby.

Tra le varie ricette di conserve e confetture che potete preparare durante l’arco dell’autunno e inverno c’è quella della marmellata di kiwi. Questa marmellata ha un sapore particolare ma buonissimo grazie alla ricetta naturale che prevede l’utilizzo solamente di kiwi e zucchero. In pochissimo tempo avrete pronta un marmellata perfetta da spalmare sul pane. La preparazione poi è ancor più semplice se utilizzerete il bimby!

marmellata di kiwi
marmellata di kiwi

Preparazione della marmellata di kiwi

  1. Innanzitutto sbucciate i kiwi avendo cura di ottenere la quantità richiesta poi tagliateli a cubetti. Versate la frutta in un tegame, aggiungete lo zucchero e mescolate.
  2. Mettete il tegame sul fuoco e fate cuocere almeno per 25 minuti avendo cura di mescolare regolarmente per fare in modo che la marmellata non si attacchi sul fondo.
  3. Verificate che la marmellata sia arrivata al giusto punto di cottura facendo la prova del piattino: fate cadere un cucchiaino di composto su un piattino, lasciate raffreddare e inclinate. Se la marmellata non cola è pronta.
  4. Spegnete il fuoco e facendo attenzione a non bruciarvi, trasferite la marmellata nei vasi di vetro ben sterilizzati. Chiudete con i coperchi, capovolgete e fate raffreddare completamente in modo che si formi il sottovuoto. Conservate in dispensa.

Come fare la marmellata di kiwi col Bimby

  1. Lavate e sbucciate i kiwi, tagliateli a tocchetti poi mettete la frutta nel boccale del Bimby. Lavorate per 2 minuti a velocità 3.
  2. Aggiungete lo zucchero e fate cuocere per 35 minuti a 90°C, velocità 1. Trascorso questo tempo versate la marmellata in vasi di vetro sterilizzati.
  3. Sigillate con i coperchi puliti, capovolgete i barattoli e fate raffreddare in attesa che si formi il sottovuoto.
  4. Conservate i vasetti ben chiusi in dispensa fino al momento di consumare la marmellata.

Un’altra ricetta da non perdere è quella della marmellata di albicocche.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-10-2019

X