Ingredienti:
• 350 g di frollini al cioccolato
• 180 g di burro
• 160 g di zucchero semolato
• 250 g di cioccolato fondente
• 40 g di amido di mais
• 30 g di cacao amaro in polvere
• 1 pizzico di sale
• 4 tuorli
• 700 ml di latte intero
• 200 ml di panna fresca liquida
• 20 g di zucchero a velo
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 40 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 679

Ecco la ricetta americana originale per fare in casa la Mississippi mud pie, una deliziosa torta piena di cioccolato e decorata con panna.

Conosciuta anche come “torta di fango del Mississippi”, questa torta americana al cioccolato è davvero super golosa. La Mississippi mud pie deve il suo nome alla composizione, perché lo strato intermedio ha la consistenza di un budino molto compatto, quindi simile al “mud”, ovvero il “fango”. La ricetta americana ha origine nello stato del Mississipi intorno al 1975.

Il primo passo consiste nella creazione di una base biscottata, tradizionalmente composta da un mix tra i famosi Graham Crackers e il burro; qui in Italia, invece, possiamo usare dei semplici frollini al cacao. Il secondo strato è composto da una crema molto compatta, fatta a base di cioccolato. In ultimo, dovete decorarla con panna montata e cioccolato grattugiato. Insomma, questa american pie è adatta ai più golosi, amanti del cioccolato!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Mississippi mud pie
Mississippi mud pie

Preparazione della ricetta per la Mississippi mud pie

  1. Per prima cosa, versate i frollini spezzettati nel recipiente di un mixer e frullateli.
  2. Fate sciogliere 150 g di burro in un pentolino, sul fornello. Poi, raccogliete il burro fuso e i biscotti sbriciolati in una ciotola e aggiungete 1 cucchiaio di zucchero semolato (20 g).
  3. Mescolate energicamente, fino ad ottenere un composto omogeneo e amalgamato.
  4. Prendete uno stampo circolare (a cerniera e con diametro di 26 cm) e rivestitelo con carta forno; versate il composto all’interno e compattatelo sul fondo e sui bordi, con il dorso di un cucchiaio.
  5. Fate cuocere la base in forno statico a 180°C per 10 minuti. Al termine, sfornate e fate raffreddare.
  6. Per la farcitura, versate 140 g di zucchero semolato in un pentolino; aggiungete l’amido di mais e il cacao in polvere, dopo averli setacciati.
  7. Unite i tuorli e un pizzico di sale e mescolate con una frusta a mano, per farli assorbire. Poi, versate il latte, a filo, e mescolate ancora.
  8. Fate cuocere a fuoco moderato, sul fornello, mescolando continuamente. Quando il composto appare addensato spegnete.
  9. Aggiungete 180 g di cioccolato, spezzettandolo, e la noce di burro (30 g); usando la frusta a mano, amalgamate il tutto.
  10. Trasferite la crema in una ciotola e coprite con pellicola a contatto. Fate raffreddare per 1-2 ore.
  11. Trascorso questo tempo, versate la crema nella base biscottata e mettete in frigo, per far rassodare per almeno 5 ore o più.
  12. Successivamente, montate la panna in una ciotola, usando le fruste elettriche; mentre monta, aggiungete poco alla volta lo zucchero a velo.
  13. Posizionate la torta su un piatto da portata e spalmate la panna montata sulla superficie. In ultimo, grattugiate altri 70 g di cioccolato e usatelo per decorare il dolce.

Conservazione

La Mississippi mud pie richiede un po’ di pazienza, ma il suo gusto delizioso vi permetterà di conquistare il palato di tutti gli ospiti. Potete conservare il dolce in frigo per 2-3 giorni, meglio se senza panna montata, che potete mettere al momento.

Per un altro dessert dal gusto americano, provate la ricetta dei cronuts.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 30-12-2022


Togo, la ricetta per riprodurre in casa i famosi biscotti

Baci di Courmayeur: i friabili biscotti con farina di mandorle e cioccolato