Torta caprese al limone: la ricetta del dolce soffice e buonissimo

Torta caprese bianca al limone: che profumo in cucina!

Ingredienti:
• 50 g di fecola di patate
• 5 uova
• 250 g di mandorle sbucciate
• 2 limoni
• 160 g di zucchero
• 120 g di burro
• 5 g di lievito per dolci
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 50 min

Ingredienti e ricetta della torta caprese al limone e mandorle, un dolce estivo, fresco e facilissimo da realizzare.

Con il suo aroma agrumato e di mandorle, la torta caprese al limone è un dolce golosissimo nonché una variante della classica torta caprese al cioccolato. Questa torta ha origini lontanissime che vanno fatte risalire al 1920, quanto un pasticcere di Capri dimenticò di aggiungere la farina al dolce che stava preparando.

Nonostante questo piccolo inconveniente, il dolce ottenuto era così goloso e soffice che divenne un prodotto tipico della pasticceria napoletana. Ricordate di scegliere dei limoni non trattati e provenienti dalla Costiera amalfitana e il gioco è fatto. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione!

Torta caprese al limone
Torta caprese al limone

Preparazione della torta caprese al limone

  1. Separate gli albumi dai tuorli, aggiungete a questi ultimi lo zucchero poi montateli per ottenere un composto spumoso e chiaro. Unite il burro fuso freddo e la scorza dei limoni grattugiata.
  2. Montate anche gli albumi a neve ben ferma poi tritate finemente le mandorle in modo da ottenere un composto farinoso.
  3. Aggiungete la fecola e il lievito, al mix di tuorli e burro, mescolate bene e aggiungete anche gli albumi montati a neve.
  4. Trasferite l’impasto così ottenuto all’interno di una tortiera foderata con carta da forno, infornate in forno già caldo a 180°C per 50 minuti.
  5. Trascorso questo tempo, punzecchiate l’impasto con uno stecchino di legno. Se esce asciutto la torta è cotta.
  6. Sfornate il dolce e fatelo raffreddare prima di spolverare con lo zucchero a velo, tagliare a fette e servire!

Qualche idea in più: se volete rendere l’impasto della torta ancora più profumato e agrumato vi consigliamo di aggiungere anche un bicchierino di limoncello.

Come conservare: la torta preparata in questo modo può essere conservata per 3-4 giorni dalla preparazione in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

Un’altra ricetta che non potete assolutamente perdere è quella della torta alle pesche.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 19-07-2019

X