Ingredienti:
• 200 g di farina di pistacchi
• 125 g di cioccolato bianco
• 125 g di burro
• 3 uova
• 100 g di zucchero semolato
• 1 pizzico di sale
• 40 g di amido di mais
• 30 g di pasta di pistacchi
• granella di pistacchio q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 340

Ancora più golosa e particolare, la torta caprese al pistacchio è un dolce veloce da fare, con ingredienti gustosi e senza farina.

Se siete amanti del buon pistacchio, non potete perdere questa novità. La ricetta facile della torta caprese al pistacchio ha come risultato un dolce dal cuore umido e morbido e un retrogusto del tutto particolare. L’ingrediente principale è la nota frutta secca, che colora di un leggero verde l’impasto e che sostituisce le consuete mandorle. Un’altra importante sostituzione, in questa nuova versione, è il cioccolato bianco, che prende il posto di quello fondente. In questo modo, il famoso dolce di Capri assume un nuovo sapore, rimanendo comunque fragrante e gustoso. L’impasto, inoltre, è adatto a chi ha particolari intolleranze, perché non prevede l’uso di farina bianca o di lievito.

Pronti, partenza e… tutti in cucina!

10 ricette per tenersi in forma

Torta caprese al pistacchio
Torta caprese al pistacchio

Preparazione della ricetta per la torta caprese al pistacchio

  1. Per prima cosa, spezzettate grossolanamente il cioccolato bianco e mettetelo in una ciotola.
  2. Tagliate a tocchetti il burro e unitelo al primo ingrediente.
  3. Fate sciogliere entrambi a bagnomaria, mescolando per avere un composto omogeneo e cremoso. Lasciate intiepidire.
  4. In un ampio recipiente, versate le uova.
  5. Unite lo zucchero e montate con uno sbattitore elettrico, lavorando a massima velocità.
  6. Ottenuto un composto spumoso, aggiungete un pizzico di sale e la crema (di burro e cioccolato). Lavorate nello stesso modo, per amalgamare il tutto.
  7. Unite la pasta di pistacchio e incorporatela.
  8. Poi, versate la farina di pistacchi e l’amido di mais, setacciandoli. Mescolate con una spatola e rendete il tutto omogeneo.
  9. Imburrate e infarinate uno stampo per dolci e versate al suo interno l’impasto, livellando la superficie.
  10. Fate cuocere in forno statico a 180°C, per 35 minuti. Al termine, fate raffreddare e, poi, decorate con zucchero a velo o granella di pistacchio.

Conservazione

Questa caprese al pistacchio e cioccolato bianco è un dolce facile da fare e ottimo a colazione o merenda. Potete conservarlo sotto una campana di vetro per massimo 3 giorni.

In alternativa, provate anche la semplice bontà di una Caprese al cioccolato.

4/5 (2 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 24-01-2022


Cantarelle romagnole: dolce tipico romagnolo

Brownies alla Nutella, solo per i più golosi!