Crêpes senza burro, la versione light dell’amato dolcetto facile e veloce!

Ingredienti:
• 3 uova
• 500 ml di latte intero
• 250 g di farina
• olio di semi di girasole q.b.
• vanillina
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 5 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 96

Che la prova costume incomba o meno, le versioni light dei dolci sono sempre molto richieste: vediamo come preparare la ricetta delle crêpes senza burro.

Il burro, questo nemico! Buono è buono e, nei dolci, è uno di quegli ingredienti che bene o male c’è sempre in ogni ricetta. Serve ad amalgamare, dare croccantezza, morbidezza e… quel gusto irresistibile. Molti non lo possono (o vogliono) mangiare, perciò si è spesso alla ricerca di alternative buone ma più sane. Vediamo quindi di fare una ricetta buonissima in maniera più light: le crêpes senza burro.

Rispetto a quelle classiche, le crêpes dolci senza burro, di calorie, come immaginerete, ne hanno meno. Se vi ricordate la ricetta tradizionale delle crêpes, avrete notato che per cuocerle in maniera perfetta ci siamo affidati alla fantomatica noce di burro. Quest’ultima, infatti, dava sapore e ci permetteva di staccare le crêpes dalla piastra in maniera facile e veloce. Però non vi preoccupate, anche in questa versione, rimangono sempre tra i più facili dolci veloci che ci siano, basta solo seguire queste accortezze che vi diciamo adesso!

Crepes senza burro
fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/frittelle-frittella-in-crepe-2020863/

Come fare la ricetta delle crêpes senza burro

  1. Sbattete le uova, aggiungete la farina rigorosamente setacciata. Con uno sbattitore, non lasciate alcun grumo. Mettete il latte a filo continuando a sbattere, la consistenza dovrà essere abbastanza liquida. Ora aggiungete la vanillina in polvere, anch’essa setacciata. Continuate a sbattere.
  2. Ungete la superficie della piastra o padella con dell’olio di semi (meglio se di girasole, perché in cottura non lascerà quel gusto di unto alla crêpes!).
  3. Lasciate andare sulla superficie calda l’equivalente di un mestolino di impasto e distribuito con un movimento orario in modo da creare la crespella. Anche con olio, dovreste riuscire a staccarle abbastanza facilmente.
  4. Impilatele, arrotolate, piegatele… insomma, date loro la forma che preferite e conditele a piacere. Il modo più facile è quello di spalmarci sopra quando sono ancora calde della crema al cioccolato fatta in casa o della Nutella! Impreziosite poi con frutta fresca o granella di frutta secca… et voilà!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 02-05-2019

X