Ecco le idee furbe e più gustose per riciclare le briciole di biscotti, fatti in casa o no. Anziché buttarle, ecco come usarle nelle nostre ricette semplici!

Avete mai pensato di riciclare i biscotti? Molti di voi, forse, non sanno che questi resti di dolcetti possono essere un ottimo ingrediente, con cui arricchire o decorare preparazioni dolci. Prendere questa abitudine è buona cosa, soprattutto per evitare sprechi e gettare via una quantità di prodotto che, invece, è ancora utile. Se scegliete di non buttare le briciole di biscotti, sappiate che ci sono tante idee gustose per usarle. Come decorazione o come ingrediente principale di una ricetta, dello stesso genere o in un mix di varie tipologie di biscotto, potete usarle come più vi piace!

10 ricette per tenersi in forma

Riciclare le briciole di biscotti
Riciclare le briciole di biscotti

Riciclare le briciole di biscotti: idee sfiziose

Quando trovate le briciole sul fondo di una confezione o di un barattolo, contenente biscotti fatti in casa, ricordatevi di raccoglierle. Potete traferirle in un contenitore pulito e dividerle a seconda della tipologia del biscotto da cui derivano. Per rendere ancora più particolari le vostre ricette, invece, potete anche mixare briciole di prodotti differenti, da quelli al cioccolato a quelli al miele e non solo.

Tra le idee per non buttare le briciole e riutilizzarle, la più semplice è quella di usarle come decorazione. Potete cospargerle sulla superficie di una torta soffice o un ciambellone, per creare un topping croccante. Se servite una crema o un particolare dolce al cucchiaio, dalla consistenza semi-liquida, potete sbriciolarle in superficie o negli strati interni. Sono un’ottima guarnizione anche per un fresco gelato o una gustosa cheesecake.

Insomma, di qualsiasi tipo siano le briciole, queste stanno bene con tutto. Una dolce meringa italiana può essere arricchita di gusto con questo ingrediente. Per tutti gli amanti della granola, che non rinunciano a prepararla anche in casa, sappiate che le briciole sono ottime per arricchirla ancora di più di sapore.

Come utilizzare le briciole dei biscotti nei dolci

Molto spesso, tra gli ingredienti necessari per una preparazione a base dolce compaiono i biscotti. Andando più avanti, scoprite di dover sbriciolarli, per mescolarli a un impasto. Per essere più veloci e semplificarvi il lavoro, potete direttamente usare le briciole raccolte. Ad ogni modo, tutte queste idee e ricette sono utili anche per riciclare biscotti secchi, che avete in casa da tanto tempo.

Una prima idea gustosa è la base di una golosa cheesecake alla ricotta che, solitamente è composta con biscotti tritati e una componente liquida – come il burro. Potreste, invece, direttamente usare le briciole. La stessa situazione si viene a creare con un dolce salame al cioccolato o delle deliziose praline, che non vanno cotte. In questi impasti, potete utilizzare i resti dei biscotti, meglio se di quelli secchi.

Una ricetta del tutto originale è la torta di briciole di biscotti o krumeltorte. Queste ultime vanno messe direttamente nell’impasto del dolce. Mescolatele insieme a farina, zucchero, uova e latte. Non dimenticate il lievito per far crescere di volume il dolce e spolverizzate con zucchero a velo il risultato finale. Una volta provato, non potrete resistere alla sua bontà.

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 26-02-2022


Cos’è e come usare il sifone!

Yuzu: l’agrume giapponese dal particolare aroma