Ingredienti:
• 30 biscotti Oreo
• 70 g di burro (morbido)
• 300 g di Philadelphia
• 300 g di panna fresca liquida
• 50 g di zucchero a velo
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 20 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 329

Una base biscotto ricoperta da un abbondante strato cremoso, la torta Oreo con il Bimby è buonissima e veloce da fare in casa.

I famosi biscotti rotondi, fatti di frolla al cacao e crema bianca, hanno ormai conquistato tutto il mondo. Amati da grandi e piccoli, sono ottimi per le preparazioni di pasticceria da proporre a feste e banchetti. Oggi, ci dedichiamo alla creazione di una torta Oreo con il Bimby; una versione ancora più semplice grazie all’aiuto del pratico robot da cucina. Il dolce è molto simile a una cheesecake, perché si compone di una friabile base a biscotto. Sopra di essa, c’è un abbondante strato di crema realizzata con il ripieno dei famosi biscotti e Philadelphia. Non dimenticate, poi, di decorare il vostro dolce con tanti altri biscotti. Procuratevi ciò che vi serve e trasferitevi in cucina.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Torta Oreo Bimby
Torta Oreo Bimby

Preparazione della ricetta per la torta Oreo con il Bimby

  1. Cominciate dalla base. Prendete 24 biscotti e togliete la crema dal centro, mettendola da parte.
  2. Versate i deliziosi dischetti di colore scuro nel boccale del robot da cucina e tritate per 20 secondi, a velocità 6.
  3. Poi, unite anche il burro, precedentemente sciolto in un pentolino. Mescolate per altri 20 secondi, alla stessa velocità.
  4. Una volta amalgamati, trasferite l’impasto in uno stampo a cerniera e pressate bene per compattare la base. Trasferite in frigo e lasciate riposare.
  5. Passate alla crema. Montate il gancio a farfalla e mettete la panna fresca liquida (appena presa dal frigo) nel boccale. Azionate a velocità 3 per 2 minuti, per montarla.
  6. A questa, aggiungete lo zucchero a velo, il Philadelphia e la crema (precedentemente) tolta dagli Oreo. Mescolate per 1 minuto a velocità 3.
  7. Prendete la base e versateci sopra metà della quantità totale della crema appena realizzata. Distribuite 3 biscotti fatti a pezzi e ricoprite con l’altra metà cremosa.
  8. Riportate il dolce in frigo, dove deve riposare per 2 ore circa.
  9. Nel frattempo, sbriciolate altri 3 biscotti e, dopo il tempo di riposo, usateli per decorare la torta.

Conservazione

Senza dubbio, questa cheesecake Oreo fatta con il Bimby andrà a ruba. Se ne avanza una certa quantità, potete conservarla in frigo, chiusa in un contenitore ermetico per 3 giorni al massimo.

Se non avete un robot da cucina o volete cimentarvi nella preparazione classica, vi consigliamo la ricetta senza Bimby della torta Oreo.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Cheesecake Torte

ultimo aggiornamento: 01-08-2021


Merendine Kinder paradiso fatte in casa, una vera leccornia!

Sottilissima e croccante, è la pasta fillo fatta in casa