Sono davvero tantissimi i dolci con castagne che si possono preparare in autunno. Ecco la nostra selezione di ricette provate per voi!

Ci sono pochi ingredienti che come le castagne simboleggiano l’arrivo dell’autunno. Per molti, la classica passeggiata nei boschi per raccoglierle è un vero e proprio rituale, per altri invece, sgranocchiarle nel cono di giornale passeggiando per le vie del centro, un momento di piacere. Ma vogliamo parlare dei dolci con le castagne? Con il loro sapore particolare solitamente dividono i commensali, ma basterà una delle nostre ricette per metterli d’accordo tutti. Quale? A voi la scelta, noi ne abbiamo selezionate dieci davvero deliziose.

Marmellata di castagne

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Marmellata di castagne
Marmellata di castagne

La marmellata di castagne è qualcosa di davvero incredibile, ottima per dar vita a dolci particolari oppure semplicemente da gustare sul pane. La sua preparazione è leggermente diversa dalle classiche marmellate, ma grazie alla nostra ricetta non incontrerete nessuna difficoltà.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 kg di castagne già cotte
  • 650 g di zucchero

Sbucciate le castagne cotte (meglio se lessate in acqua e alloro) e passatele con il passaverdure. Pesatele prima di metterle in una pentola con lo zucchero e un quarto del loro peso di acqua. Mescolate ben bene e iniziate la cottura. Ci vorranno all’incirca 40 minuti prima che sia pronta da trasferire nei vasetti di vetro sterilizzati. Dopo averli chiusi con un tappo nuovo, capovolgeteli in modo che si formi il sottovuoto e una volta freddi riponeteli in dispensa.

Torta di castagne

Torta di castagne
Torta di castagne

Tra i primi dolci a venirci in mente, la torta con castagne e cioccolato è davvero strepitosa. I sapori dei due ingredienti infatti si sposano alla perfezione e se poi aggiungiamo anche delle mandorle allora diventa davvero irresistibile. Curiosi di scoprire come la prepariamo noi?

Ingredienti per 6 persone:

  • 200 g di castagne già cotte
  • 100 g di mandorle
  • 130 g di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 g di cioccolato fondente
  • qualche cucchiaio di panna per dolci

Per prima cosa tritate le castagne con 80 g di cioccolato in modo da ottenere un composto granuloso. Riducete poi in farina le mandorle e tenete tutto da parte. Montate le uova con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche quindi, sempre con le fruste in azione, incorporate prima le castagne con il cioccolato, poi le mandorle in polvere e, a seguire, latte, olio e lievito. Versate l’impasto in una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 35 minuti. Una volta fredda decoratela con una glassa preparata sciogliendo il cioccolato rimasto con la panna.

Frittelle di castagne

frittelle di castagne
frittelle di castagne

Perfette sia per la colazione, al posto dei tradizionali pancake, sia a merenda, le frittelle di castagne sono tra le ricette dolci con castagne più veloci in assoluto. Una volta preparata la pastella infatti, è sufficiente cuocerla in una padella antiaderente per pochi minuti. Ma vediamo tutti i passaggi nel dettaglio!

Ingredienti per 4 persone:

  • 115 g di farina di castagne
  • 40 g di zucchero di canna
  • 100 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 1 pizzico di lievito per dolci
  • olio di semi per friggere q.b.

Riunite in una ciotola la farina, lo zucchero, il cacao amaro e il lievito e mescolate con una frusta da cucina, aggiungendo a filo l’acqua. Una volta ottenuta una pastella omogenea, oliate una padella antiaderente e lasciate cadere dei piccoli mestoli di impasto, ben distanziati tra loro. Cuocete fino a quando non si formeranno delle bollicine sulla superficie, poi girate e proseguite la cottura sull’altro lato per un paio di minuti. Servitele con miele, panna o yogurt.

Crostata di castagne

crostata di castagne
crostata di castagne

Rimanendo in tema di torte con le castagne, poteva forse mancare questo classico? La crostata di castagne, con il suo ripieno dolce e cremoso, è perfetta sia come dessert da fine pasto, magari insieme a un ciuffo di panna, sia come merenda o colazione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta frolla già pronta
  • 200 ml di latte
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova
  • 4 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 800 g di castagne già cotte

Per prima cosa scaldate il latte con lo zucchero, poi unite il cacao amaro e lasciate andare per un paio di minuti fino a sfiorare il bollore. Versatelo sulle castagne schiacciate con lo schiacciapatate, insaporite con la cannella e incorporate prima i due tuorli e poi gli albumi montati a neve. Una volta freddo versatelo in uno stampo per crostata in cui avrete srotolato la frolla e mettete a cuocere a 180°C per 35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servirla.

Biscotti con farina di castagne

biscotti con farina di castagne
biscotti con farina di castagne

Con il loro sapore leggermente amaro, i biscotti con farina di castagne sono davvero particolari. Sarà la copertura di cioccolato fondente però a renderli speciali e possiamo garantirvi che andranno a ruba in men che non si dica. Provare per credere!

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina di castagne
  • 120 g di zucchero di canna
  • 50 g di farina 00
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 120 g di burro

Aiutandovi con le fruste elettriche, lavorate il burro morbido con lo zucchero poi incorporate le due farine setacciate, finendo di impastare con le mani. Formate delle palline grandi all’incirca come una noce e mano a mano che sono pronte allargatele su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete a 180°C per 15 minuti e, una volta fredde, glassate la superficie con il cioccolato fondente fuso a bagnomaria.

Castagnaccio

Castagnaccio
Castagnaccio

Un’altra classica torta con castagne è il castagnaccio. Per quanto semplice, spesso la sua preparazione nasconde qualche insidia ed è per questo che oggi abbiamo pensato di darvi la nostra ricetta collaudata.

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di farina di castagne
  • 650 ml di acqua
  • 1 rametto di rosmarino
  • 100 g di noci
  • 5 g di sale
  • rosmarino q.b.
  • 100 g di pinoli
  • 80 g di uva sultanina
  • 40 ml di olio di oliva

Setacciate in una ciotola la farina di castagne e versate a filo l’acqua mescolando con una frusta da cucina. Una volta ottenuto un impasto privo di grumi, incorporate 3/4 di uvetta ammollata in acqua, noci tritate al coltello e pinoli. Aggiungete anche un pizzico di sale. Versate l’impasto in una teglia rivestita di carta forno e decorate la superficie con gli ingredienti rimasti (uvetta, noci, pinoli e aghi di rosmarino). Completate con un giro di olio e cuocete a 190°C per 35 minuti.

Castagne al rum

castagne al rum
castagne al rum

Siete tra coloro che pensano che la stagione delle castagne finisca sempre troppo presto? Allora la soluzione potrebbe essere preparare le castagne al rum, perfette da conservare in dispensa per tutto l’inverno. Il modo migliore per gustarle è a fine pasto, insieme al caffè, ma siamo certi che a questo proposito le idee non vi mancheranno!

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 kg di castagne già cotte e sbucciate
  • 600 g di zucchero
  • 600 g di acqua
  • 100 ml di rum bianco

Preparate lo sciroppo sciogliendo acqua e zucchero e lasciando cuocere per 5 minuti. A fiamma spenta poi versate il rum e tenete da parte. Distribuite le castagne cotte e sbucciate all’interno dei vasetti di vetro sterilizzati, coprite con lo sciroppo caldo e chiudete. Lasciando i vasetti a testa in giù si formerà il sottovuoto così che poi possiate mettere i vasetti in dispensa.

Marron glacé

Marron glace
Marron glace

Tra le ricette dolci con le castagne abbiamo pensato di inserire anche i Marron glacé. Questi pregiatissimi dolcetti, da regalare soprattutto in occasione del Natale, sono molto semplici da preparare in casa. Il più grande segreto (di Pulcinella) è quello di utilizzare castagne di qualità, i marroni per l’appunto.

Ingredienti per 10 persone:

  • 1 kg di marroni già cotti e sbucciati
  • 500 g di zucchero
  • cannella in polvere q.b.

Per prima cosa sciogliete lo zucchero con la cannella in un pentolino. Tuffate poi i marroni e lasciate cuocere per 5 minuti senza mescolare o rischierete di romperli. Dopo 30 minuti recuperateli con una schiumaiola e trasferiteli su un foglio di carta forno, ben distanziati. Una volta freddi sono pronti per essere gustati. Facile vero?

Mont blanc

Mont blanc
Mont blanc

Raffinato ed elegante, il mont blanc non deve per forza essere un dolce da pasticceria. Con la nostra ricetta lo potrete preparare in casa senza fatica impressionando i vostri ospiti con una strepitosa creazione a base di castagne.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di marron glace
  • 400 ml di panna liquida
  • 200 ml di latte
  • 2 dischi di pan di Spagna già pronto

Mettete in un pentolino il latte e i marron glacé lasciandoli cuocere fino a quando non lo avranno assorbito tutto, poi passateli con il passaverdure. Incorporate la panna montata con le fruste elettriche e tenete da parte. Ricavate 8 dischetti dal pan di Spagna, aiutandovi con un coppapasta, e cominciate ad assemblare il dolce: prima un disco di pan di spagna imbevuto con latte o liquore a piacere, poi uno strato di crema e a chiudere altro pan di Spagna imbevuto. Coprite la torretta con la crema a base di panna e castagne passata attraverso il passaverdure e proseguite così fino a ottenere 4 mono porzioni.

Necci

necci
necci

L’ultimo dolce di castagne che vi proponiamo oggi è tipico di alcune regioni del centro Italia e viene solitamente servito con della ricotta di pecora. Stiamo parlando dei Necci, delle frittelle di farina di castagne davvero strepitose.

Ingredienti per 5 persone:

  • 150 g di farina di castagne
  • 150 ml di acqua
  • olio di oliva q.b.
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 500 g di ricotta di pecora

Preparate la pastella mescolando la farina di castagne, un cucchiaio di zucchero, un pizzico di sale e l’acqua versata a filo. Vi consigliamo di utilizzare una frusta da cucina così da ottenere un impasto liscio e privo di grumi. Cuocetelo poi, un mestolo alla volta come si è soliti fare con le crêpes, in una padella leggermente oliata. Una volta pronte tutte le vostre frittelle, farcitele con la crema ottenuta mescolando ricotta e zucchero. Arrotolate e servite!

Cosa ne pensate dei nostri dolci con le castagne? Noi li adoriamo e non sappiamo mai quale scegliere!

0/5 (0 Reviews)
Dolci autunnali

ultimo aggiornamento: 04-10-2021


Quanti dolci con la zucca si possono preparare? Noi ne abbiamo trovati almeno 10!

Tutti i segreti per delle ottime caldarroste fatte in casa