Sono moltissime le ricette con le ciliegie che si possono preparare e noi abbiamo selezionato le più golose e versatili apposta per voi!

La primavera ci dona alcuni dei frutti più buoni dell’anno e tra questi un posto sul podio se lo meritano sicuramente le ciliegie. Il detto “una ciliegia tira l’altra” non va sottovalutato perché si sa che la tradizione popolare ha sempre ragione. Quando cominciano a comparire al supermercato è il momento giusto per preparare le migliori ricette con le ciliegie e noi abbiamo pensato di raccoglierle in un unico articolo così che possiate scegliere la vostra preferita.

Se poi avete a disposizione in giardino un bell’albero da frutto, saprete bene che una delle prime domande che ci si pone è cosa fare con le ciliegie. Tolte quelle che mangiamo durante la raccolta ne restano comunque molte: un po’ si conservano sotto forma di marmellata, di liquore o sotto spirito. Ma le altre? Ecco qualche ricetta con le ciliegie per rispondere alle vostre esigenze!

Marmellata di ciliegie

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Marmellata di ciliegie
Marmellata di ciliegie

Cominciamo dal classico: la marmellata di ciliegie. Questa conserva è buona oltre ogni immaginazione ma per prepararla ci vuole pazienza. Armatevi dell’apposito denocciolatore e seguite la nostra ricetta.

Ingredienti per 10 persone:

  • 1,5 kg di ciliegie
  • 400 g di zucchero di canna
  • 1 limone

Lavate le ciliegie, privatele del picciolo e del nocciolo e mettetele in una pentola con lo zucchero, la scorza del limone e il succo dello stesso. Dopo circa 6 ore di macerazione in frigorifero, mettete tutto sul fuoco e cuocete per 45 minuti, rimestando spesso. Una volta fatta la prova del piattino potete distribuire nei vasetti sterilizzati oppure frullare per ottenere una marmellata più cremosa.

Potete preparare anche la marmellata di ciliegie con il Bimby: farete molta meno fatica e il risultato sarà perfetto!

Ciliegie sotto spirito

Ciliegie sotto spirito
Ciliegie sotto spirito

È forse il modo più antico nonché uno dei più semplici, quello di conservare le ciliegie sotto spirito. Ottime sia da regalare che da servire dopo il caffè durante i pranzi con gli amici, sono davvero deliziose.

Ingredienti per 10 persone:

  • 500 g di ciliegie (tipo qualità Duroni)
  • 250 ml di alcol a 95°
  • 100 g di zucchero
  • 175 ml di acqua

Lavate bene le ciliegie, rimuovete il picciolo e distribuitele in un vasetto di vetro in modo ordinato, formando degli strati. Preparate uno sciroppo con acqua e zucchero in un pentolino, cuocendo fino a che non si sarà sciolto poi versatelo sulle ciliegie. Unite anche l’alcol, chiudete e agitate leggermente. Lasciate riposare per 2 mesi prima di servirle.

Volendo è possibile preparare anche le ciliegie sotto grappa, perfette per riciclare delle grappe che non utilizzate più.

Dolce francese alle ciliegie

Clafoutis di ciliegie
Clafoutis di ciliegie

Arrivando ai dolci con le ciliegie veri e propri è impossibile non parlare del clafoutis. Dalla consistenza simile a un flan, questo dolce francese vi conquisterà al primo assaggio. Alcune ricette non prevedono di rimuovere il nocciolo, ma noi vi consigliamo di farlo per una consumazione più agevole.

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di ciliegie
  • 100 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 3 uova
  • 200 ml di latte
  • burro q.b.

Per prima cosa lavate le ciliegie, privatele del picciolo e del nocciolo e tenetetele da parte. Montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero finché non risulteranno spumose, poi unite il latte e le farina. Incorporate le ciliegie e versate l’impasto in una teglia imburrata e cosparsa di zucchero e cuocete a 180°C per 40 minuti. Servite ben fredda.

Torta di ciliegie

Torta di ciliegie
Torta di ciliegie

Rimanendo in tema di ricette dolci con le ciliegie, come non citare una preparazione tanto classica quando deliziosa. La torta di ciliegie è perfetta per merenda o a colazione ed è davvero semplicissima da preparare.

Ingredienti per 8 persone:

  • 400 g di ciliegie già snocciolate
  • 230 g di farina 00
  • 120 g di zucchero
  • 2 uova
  • 80 ml di olio di semi
  • 80 ml di latte
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per prima cosa rompete le uova in una ciotola e lavoratele insieme allo zucchero. Aiutandovi con le fruste elettriche dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso a cui aggiungere nell’ordine la farina setacciata con il lievito e il sale, l’olio e in ultimo il latte poco per volta. Incorporate all’impasto circa metà delle ciliegie dopo averle ripassate nella farina e versate il tutto in una teglia rivestita di carta forno. Decorate con le ciliegie rimaste e cuocete a 170°C per 40-45 minuti. Una volta fredda sfornate e servite.

Crostata di ciliegie

Crostata di ciliegie
Crostata di ciliegie

Scenografica e perfetta anche per le occasioni più importanti, la crostata di ciliegie unisce tutto il buono della crostata con quello della frutta grazie a uno strato di marmellata. Ecco la nostra ricetta.

Ingredienti per 8 persone:

  • 500 g di ciliegie denocciolate
  • 100 g di zucchero
  • 125 g di zucchero di canna
  • succo di 1 limone
  • 100 g di marmellata di ciliegie
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 250 g di farina 00
  • scorza di limone grattugiata
  • 150 g di burro freddo
  • 1 pizzico di sale

Per prima cosa lavorate la farina con il burro aiutandovi con un mixer poi incorporate uovo intero, 1 tuorlo, zucchero semolato normale e scorza lavorati velocemente a parte. Formate un panetto e lasciatelo 30 minuti in frigorifero avvolto nella pellicola. Nel frattempo denocciolate le ciliegie tagliandole a metà e mettetele in una ciotola con lo zucchero di canna e il succo di limone. Stendete la frolla e trasferitela in una teglia da 24 cm di diametro. Dopo aver rimosso l’eccesso e bucherellato il fondo, spalmate uno strato di marmellata. Distribuite la frutta con lo sciroppo creatosi e create delle decorazioni di frolla utilizzando l’impasto avanzato. Cuocete a 180°C per 25 minuti e servitela una volta fredda, magari insieme a una pallina di gelato.

Liquore di ciliegie

Liquore di ciliegie
Liquore di ciliegie

Preparare i liquori fatti in casa è un ottimo modo per conservare la frutta e le ciliegie non fanno certo eccezione. Ottimo sia come fine pasto che da donare quando siete ospiti a casa di amici, il liquore alle ciliegie è un classico che non delude. Perché poi non utilizzarlo per preparare una bagna per dolci davvero strepitosa?

Ingredienti per 10 persone:

  • 500 g di ciliegie
  • 500 ml di alcol a 95°
  • 400 g di zucchero
  • 250 g di acqua

Per prima cosa pulite le ciliegie privandole del picciolo e del nocciolo. Quest’ultimo non andrà buttato ma messo in un contenitore di vetro munito di tappo insieme alle ciliegie. Preparate uno sciroppo con lo zucchero e l’acqua senza farlo bruciare poi versatelo sulla frutta insieme all’alcol. Coprite e lasciate macerare per circa un mese, mescolando una volta al giorno, in un luogo buio. Poi filtrate il tutto e trasferitelo in una bottiglia, lasciandolo riposare per altri 30 giorni prima di consumarlo.

Cheesecake alle ciliegie

Cheesecake alle ciliegie
Cheesecake alle ciliegie

Fresca e senza cottura, la cheesecake alle ciliegie è perfetta da servire come fine pasto. Di tutti i dolci con le ciliegie infatti, questo è uno dei più apprezzati proprio per via del fatto che non è necessario accendere il forno per prepararla. Provate la nostra ricetta e non ve ne pentirete.

Ingredienti per 6 persone:

  • 180 g di biscotti digestive
  • 100 g di burro
  • 750 g di ricotta
  • 250 g di formaggio spalmabile
  • 50 g di zucchero a velo
  • 20 g di gelatina
  • 700 g di ciliegie
  • 200 g di zucchero
  • 70 ml di succo di limone
  • la scorza di 1 limone

Come sempre quando si preparano le cheesecake per prima cosa occorre realizzare la base di biscotti. Frullateli fino a ottenere una farina, poi unite il burro fuso e versate il tutto sul fondo di una tortiera, pressando bene con il dorso di un cucchiaio. Lasciate in frigorifero il tutto per un’ora e nel frattempo preparate il ripieno. Mettete in un pentolino le ciliegie denocciolate, lo zucchero, la scorza e il succo di limone e cuocete per 10 minuti. Lavorate a crema la ricotta, il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo. Ammollate la gelatina nell’acqua e scioglietene metà in due cucchiai di sciroppo di ciliegie quindi unitelo ai formaggi mescolando bene. Versate la crema sulla base ormai fredda e trasferite in frigorifero per 3 ore. Filtrate le ciliegie e sciogliete nello sciroppo la gelatina rimasta. Incorporate nuovamente le ciliegie e una volta soda la base di formaggio versatevi sopra il tutto. Lasciate in frigo per altre 2-3 ore prima di servirla.

Crumble alle ciliegie

Crumble di ciliegie
Crumble di ciliegie

Simile alla crostata, questo dolce con le ciliegie è davvero particolare. Il suo aspetto rustico lo rende perfetto per le occasioni più informali: sarà il sapore infatti a conquistare tutti al primo assaggio! Ecco come si prepara il crumble alle ciliegie.

Ingredienti per 6 persone:

  • 150 g di farina
  • 40 g di burro
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero semolato
  • 85 g di zucchero di canna
  • 700 g di ciliegie snocciolate
  • 15 g di amido di mais

Innanzitutto pulite le ciliegie rimuovendo il nocciolo e il picciolo. Mettete la polpa in un pentolino con l’amido di mais e 65 g di zucchero di canna e cuocete per una decina di minuti, fino a che non si sarà addensato. A parte preparate il crumble mescolando in una ciotola i due zuccheri, la farina e il burro freddo da frigorifero. Lavorate con la punta delle dita fino a ottenere un composto simile alla sabbia bagnata e in ultimo aggiungete l’uovo. Formate un panetto non troppo omogeneo e lasciatelo riposare in frigorifero. Versate sul fondo di una pirofila le ciliegie quindi sbriciolate con le mani la frolla. Cuocete a 180°C per 25 minuti. Il modo migliore per gustarlo? Con il gelato ovviamente!

Muffin alle ciliegie

Muffin alle ciliegie
Muffin alle ciliegie

Di tutti i dolcetti alle ciliegie, questi sono i più buoni in assoluto. I muffin alle ciliegie sono semplicissimi da preparare, dolci al punto giusto e perfetti per ogni occasione, dalla colazione alla merenda. Ecco come li facciamo noi!

Ingredienti per 8 persone:

  • 260 g di farina 00
  • 180 ml di latte
  • 2 uova
  • 130 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • 100 g di ciliegie

Per prima cosa pulite le ciliegie privandole di nocciolo e picciolo. A parte, in una ciotola, mescolate farina, lievito e zucchero quindi unite i liquidi miscelati prima tra di loro (latte, uova, burro fuso). Profumate con la scorza di limone, incorporate le ciliegie e infine aiutandovi con due cucchiai riempite per 2/3 gli stampi per muffin. Cuocete a 180°C per 20 minuti e una volta freddi serviteli.

Semifreddo alle ciliegie

Semifreddo alle ciliegie
Semifreddo alle ciliegie

A metà tra un gelato e un dolce al cucchiaio, il semifreddo alle ciliegie è perfetto da preparare in anticipo. La sua freschezza unita alla scioglievolezza del dolce lo rendono ideale da servire alla fine di pranzi luculliani.

Ingredienti per 8 persone:

  • 280 g di panna da montare
  • 80 g di zucchero a velo
  • 125 g di yogurt bianco intero
  • 200 g di ciliegie pulite
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Lavate le ciliegie, privatele del nocciolo e del picciolo e tenetele da parte. Montate la panna con lo zucchero a velo, aiutandovi con le fruste elettriche quindi profumate l’impasto con la vaniglia e incorporate lo yogurt. Versate il tutto in uno stampo da plumcake rivestito con pellicola (dimensione circa 22×15 cm) poi distribuite sulla superficie le ciliegie. Coprite con altra pellicola e lasciate in freezer per almeno 5 ore prima di servirlo.

Vi sono piaciute le nostre ricette con le ciliegie? Fateci sapere qual è la vostra preferita!

0/5 (0 Reviews)
Ciliegie

ultimo aggiornamento: 19-05-2021


Torta di mele di Sant’Orfeo: la ricetta antica per un dolce carico di frutta

Prepariamo la pasta biscotto: la base perfetta per un rotolo dolce farcito