Come riciclare le uova di Pasqua in modo creativo e goloso? Ecco alcune proposte dolci adatte a diverse occasioni!

Archiviati i giorni di festa ci si trova sempre davanti ad una domanda: come riutilizzare gli avanzi e ridurre gli sprechi? Sapere come riciclare le uova di Pasqua in modo creativo è davvero utile e, vi assicuriamo, anche molto divertente. Per iniziare, potere realizzare dei semplicissimi dolci con uova di Pasqua semplicemente facendole fondere e aggiungendo frutta secca o cocco (sì stiamo proprio parlando di cioccolatini ripieni!).

Ma non finisce qui: riciclare le uova di Pasqua realizzando altri dolci è davvero semplice. Potete riutilizzare il cioccolato di ogni tipo: dal fondente al bianco e ovviamente anche quello al latte senza nessun problema. Uno degli accorgimenti da non dimenticare è che nel caso di utilizzo del cioccolato fondente è meglio aggiungere un cucchiaio di zucchero per riequilibrare i sapori.

Salame di cioccolato bianco

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Salame di cioccolato bianco
Salame di cioccolato bianco

Se vi è avanzato un bel po’ di cioccolato bianco, un ottimo modo per riciclarlo è preparare il salame di cioccolato. Cosa occorre:

  • 250 g di biscotti secchi
  • 100 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • 1 tazzina di latte
  • 250 g di cioccolato bianco
  • scorza d’arancia q.b.

Sbriciolate i biscotti secchi più o meno grossolanamente, sciogliete il burro poi unitelo ai biscotti tritati. Aggiungete lo zucchero, la scorza dell’arancia grattugiata e il latte. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria poi unitelo al resto degli ingredienti e mescolate per amalgamare il tutto. Versate il composto su un foglio di carta forno poi modellatelo con le mani in modo da ottenere un cilindro. Mettete in freezer almeno per due ore prima di tagliare a fette e servire.

Cioccolatini after eight

cioccolatini after eight
cioccolatini after eight

Da semplice uova a cioccolatini il passo è breve e quale occasione migliore se non questa per preparare gli intramontabili cioccolatini after eight? Ingredienti necessari:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 3 cucchiai di sciroppo alla menta
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 100 ml di panna per dolci

Spezzettate 150 grammi di cioccolato, fatelo sciogliere a bagnomaria e quando sarà completamente sciolto spegnete la fiamma. Aggiungete il resto del cioccolato e mescolate bene per far sciogliere il tutto. Prendete dei pirottini per muffin o appositi stampini per cioccolatini, coprite il fondo con un po’ di cioccolato fuso poi mettete in frigorifero a solidificare.

Intanto scaldate la panna e prima che raggiunga il bollore aggiungete l’amido di mais mescolate con una frusta. Spegnete il fuoco, unite lo sciroppo alla menta, mescolate bene e lasciate raffreddare. Distribuite il ripieno in modo uniforme sulle basi di cioccolato poi coprite con il resto del cioccolato fuso. Mettete nuovamente in frigorifero ed estraete i cioccolatini dagli stampi solo quando saranno ben solidificati.

Cheesecake al cioccolato

Cheesecake mascarpone e Nutella
Cheesecake mascarpone e Nutella

Se siete amanti del cioccolato e dei dolci al cucchiaio questa è l’occasione buona per preparare la cheesecake al cioccolato. Anche in questo caso potete utilizzare indifferentemente il cioccolato fondente o al latte ricordando al massimo di aggiungere un po’ di zucchero se usate il cioccolato fondente. Cosa vi serve:

  • 250 g di frollini al cacao
  • 80 g di burro fuso
  • 200 g di Philadelphia
  • 250 g di panna liquida
  • 150 g di cioccolato fondente (o 200 g di cioccolato bianco)
  • 2 fogli di gelatina
  • menta per decorare

Per la base: tritate finemente i biscotti con un robot da cucina, sciogliete il burro e unitelo ai biscotti tritati. Formate una base con i biscotti e il burro direttamente in una tortiera con chiusura a cerniera e ricoperta con carta forno. Mettete in frigo e fate riposare in modo che la base si solidifichi. Preparate la crema al cioccolato: mettete la panna in un pentolino, raggiunto il bollore aggiungete il cioccolato spezzettato, spegnete il fuoco e mescolate in modo da far sciogliere il cioccolato.

Aggiungete la gelatina precedentemente ammollata e strizzata in modo da farla sciogliere nel cioccolato caldo. Fate raffreddare poi montate la panna e il cioccolato con le fruste elettriche, aggiungete anche il Philadelphia e trasferite la crema così ottenuta sulla base di biscotti. Mettete in frigorifero almeno per un paio d’ore. Decorate con la menta prima di servire.

Brownies al cioccolato

Brownies
Brownies

Un altro buon modo per riutilizzare il cioccolato delle uova è preparare i brownies al cioccolato….così buoni che si sciolgono in bocca. Ingredienti:

  • 225 g di cioccolato fondente
  • 225 g di burro
  • 135 g di farina
  • 225 g di zucchero
  • 15 g di cacao in polvere
  • 4 uova
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Sciogliete il cioccolato con il burro a bagnomaria poi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. In una ciotola mescolate farina, cacao, lievito e sale. A parte montate le uova con lo zucchero. Unite il mix di cioccolato e burro fusi alle uova senza smettere di mescolare poi unite pian piano anche gli ingredienti secchi. Versate l’impasto in uno stampo rettangolare ricoperto con carta forno, livellatelo con una spatola poi fate cuocere in forno caldo a 180°C per 30-35 minuti. A cottura ultimata togliete i brownies dal forno e fate raffreddare a temperatura ambiente. Prima di servire tagliate per formare dei quadrati.

Torta al cioccolato con uova di Pasqua

torta 5 minuti al cioccolato
torta 5 minuti al cioccolato

Un’altra idea del riciclo facile e veloce è utilizzare la cioccolata delle uova per preparare una torta al cioccolato per la colazione. Ingredienti necessari:

  • 250 g di farina 00
  • 130 g di zucchero
  • 80 ml di latte
  • 3 uova
  • 80 ml di olio di semi
  • 200 g di cioccolato al latte
  • 50 g di scaglie di cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci

Montate uova e zucchero fino a renderle spumose. Intanto sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria. Abbassate la velocità delle fruste e aggiungete l’olio di semi e il latte. Unite poi il cioccolato fuso, il sale, la farina e il lievito setacciati. Mescolate bene poi unite anche le scaglie di cioccolato. Mescolate un’ultima volta e versate l’impasto così ottenuto in una tortiera ricoperta con carta forno. Fate cuocere in forno caldo a 180°C per 45 minuti.

TAG:
Pasqua

ultimo aggiornamento: 06-04-2021


Burro anidro: cos’è, caratteristiche e utilizzo

Attrezzatura per cocktail: cosa non deve mai mancare?