Torte, biscotti, mousse e molto altro: i dolci per la festa della mamma sono davvero tanti e tutti buonissimi. Ecco alcune ricette.

Volete preparare nuove ? Allora siete nel posto giusto! Sono davvero tantissimi i dolci per la festa della mamma da poter preparare. Torte decorate, biscotti, mousse…insomma, ce n’è per tutti i gusti e soprattutto sia per chi ha anche poco tempo da trascorrere in cucina. Siete curiosi di scoprire le nostre proposte?

Torta per la festa della mamma

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

torta per la festa della mamma
torta per la festa della mamma

La torta per la festa della mamma con pasta di zucchero è uno dei dolci più raffinati che ci siano. Contrariamente a quel che si può pensare è anche piuttosto semplice da fare. Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 2 uova
  • 160 g di zucchero
  • 200 ml di latte intero
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 vasetto di marmellata alle fragole
  • 1 bicchierino di succo d’arancia
  • 1 rotolo di pasta di zucchero già pronta
  • 50 g di zucchero a velo
  • acqua q.b.
  • coloranti alimentari q.b.
  • decorazioni di zucchero q.b.

Mettete zucchero, lievito e farina in una terrina e mescolate. A parte sbattete le uova con il latte e l’olio di semi. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi mescolandoli con una frusta a mano. Versate l’impasto in una teglia foderata con carta forno e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti. Verificate che la torta sia ben cotta poi togliete dal forno e fatela raffreddare.

Intanto, preparate la glassa per la decorazione: mettete lo zucchero a velo in una ciotolina, aggiungete giusto qualche goccia d’acqua per ottenere una glassa fluida e coloratela con qualche goccia di colorante alimentare. Tagliate la torta ormai fredda in modo da ottenere due dischi. Appoggiate il primo disco su un vassoio, bagnate con un po’ di succo e spalmate sulla base un bello strato di marmellata. Appoggiatevi sopra il secondo disco e ricoprite l’intera torta con un velo di marmellata che vi aiuterà a far aderire meglio la pasta di zucchero.

Appoggiate la pasta di zucchero sulla torta ed eliminate la parte in eccesso che potrete utilizzare per altre decorazioni. Trasferite la glassa in una siringa per dolci e realizzate la scritta decorativa. Completate con altre decorazioni di zucchero a piacimento.

Strawberry pie

strawberry pie
strawberry pie

Possiamo considerare questa torta una variante ben più nota della apple pie dove il ripieno di mele è sostituito dalle fragole. Sarà perfetta tra le vostre ricette per la festa della mamma visto che il periodo della fragole coincide con questa festività. Ecco cosa vi occorre:

  • 250 g di farina 00
  • 195 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 110 g di zucchero
  • 90 ml di acqua
  • 10 ml di aceto di mele
  • 800 g di fragole
  • 25 ml di succo di limone
  • 20 g di amido di mais
  • 1 uovo

Mettete 160 grammi di burro nel robot da cucina con la farina. Impastate velocemente poi aggiungete lo zucchero (10 grammi) e il sale. Mescolate ancora in modo da ottenere un composto sbriciolato. Aggiungete ora l’acqua, l’aceto e impastate fino ad ottenere un panetto compatto. Mettete a riposare in frigorifero per 30 minuti.

Intanto lavate le fragole e tagliatele a pezzetti. Mettetele in una casseruola con il resto dello zucchero e i 35 grammi di burro. Mettete sul fuoco e fate cuocere in modo che le fragole rilascino il loro sciroppo. Lasciate sobbollire per qualche minuto poi aggiungete un’emulsione di maizena e succo di limone. Mescolate, proseguite la cottura per 4-5 minuti poi spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Riprendete l’impasto e tagliatelo a metà. Stendetene uno fino ad ottenere uno spessore di 4 mm e adagiatelo in uno stampo per crostate imburrato e infarinato. Eliminate la pasta in eccesso dai bordi e compattatela con il resto della pasta. Stendete anche questa e ricavate delle striscioline per la decorazione. Volendo potete anche lasciare la sfoglia intera oppure potete realizzare cuori o fiori con gli stampini. Riempite la base con le fragole, decorate con la la pasta la superficie. Spennellate con l’uovo sbattuto, spolverate con un po’ di zucchero poi mettete a cuocere in forno a 190°C (ventilato) per 45 minuti.

Fiori di pasta frolla

fiori di pasta frolla
fiori di pasta frolla

La “tecnica” è quella dell’occhio di bue per cui due deliziosi strati di pasta frolla racchiudono un goloso ripieno di marmellata. Cosa serve:

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • marmellata di fragole q.b.

Mettete farina, zucchero e sale in una ciotola, mescolate con un cucchiaio poi unite il burro tagliato a tocchetti. Impastate con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete l’uovo e impastate velocemente fino ad ottenere un panetto sodo e compatto. Stendete il panetto così ottenuto fino ad avere uno spessore di 3/4 mm su un foglio di carta forno poi mettete a riposare in frigorifero per 15 minuti.

Trascorso questo tempo formate i biscotti con una formina a fiore. Dalla metà di questi eliminate il centro con l’aiuto di uno stampino più piccolo o con un tappino. Adagiate i biscotti su una teglia ricoperta con carta forno e fate cuocere in forno a 180°C per 14-15 minuti. Sfornate i biscotti cotti e fateli raffreddare su una gratella. Spalmate poi un cucchiaino di marmellata sulla parte di biscotti senza buco e coprite ognuno con i biscotti sul buco.

Mousse alle fragole

Mousse di fragole
Mousse di fragole

La mousse alle fragole è un dolce al cucchiaio velocissimo da fare e perfetto anche per la merenda. Per 4 persone occorrono:

  • 250 g di fragole
  • 250 ml di panna fresca
  • 60 g di zucchero

Dopo aver lavato accuratamente le fragole sotto acqua corrente fredda asciugatele con un foglio di carta da cucina. Eliminate i piccioli dalle fragole e tagliatele a pezzetti. Mettete le fragole nel frullatore con lo zucchero e frullate. A parte montate la panna a neve ben ferma. Unite la panna montata alle fragole frullate mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Distribuite la mousse in bicchierini o coppette monoporzione e mettete a riposare in frigorifero per 20 minuti.

Crostatine di frutta

cestini di frutta
cestini di frutta

Le crostatine di frutta sono velocissime da fare: un‘idea dell’ultimo minuto che darà vita a dolcetti super colorati. Ingredienti per 8/10 persone:

  • 260 g di pasta frolla
  • 300 ml di latte
  • 200 ml di panna
  • 2 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais
  • scorza di un limone
  • frutta fresca q.b.

Srotolate delicatamente la frolla e con un coppa pasta ricavate tanti dischetti. Posizionateli negli appositi stampini per crostatine foderati con della carta forno. Bucherellate la base poi mettete a cuocere in forno caldo a 160°C per 15 minuti poi sfornate e fate raffreddare. Intanto preparate la crema: mettete metà dello zucchero in un pentolino, aggiungete il latte e la panna, portate il pentolino sul fuoco e aspettate che raggiunga il bollore.

A parte mescolate l’amido con il resto dello zucchero poi unite anche le uova. Raggiunto il bollore versate nel liquido caldo l’amido e lo zucchero. Proseguite la cottura mescolando di continuo con una frusta fino a quando la crema non si sarà addensata poi mettetela a raffreddare in una ciotola ben coperta con la pellicola a contatto. Farcite le crostatine di pasta sfoglia con la crema e decorate con la frutta a piacere.

0/5 (0 Reviews)

Cremosa e leggera, la cheesecake vegan è davvero strepitosa

Burro chiarificato: cos’è e come prepararlo